Porta Elisa News

Gozzano, una matricola a dir poco scorbutica

venerdì, 8 febbraio 2019, 16:54

di diego checchi

E' un Gozzano che tenta di ottenere punti salvezza al Porta Elisa contro la Lucchese. La squadra di Soda ha già fatto grandi cose, avendo ottenuto 25 punti in 23 giornate che la posizionano all'undicesimo posto in classifica. ricordiamo, perchè è sempre bene farlo, che questa è una squadra neopromossa che si affaccia per la prima volta alla Serie C. La squadra piemontese però ha dei giocatori di grande qualità, tre su tutti: Evans, Petris e Messias. Tutti e tre sono stati acquistati dal Crotone in Serie B che però li preleverà soltanto la prossima estate.

E c'è di più: l'ex direttore sportivo Alex Casella, visto il buon lavoro fatto dal dicembre scorso, si è trasferito al Carpi in Serie B. Insomma il Gozzano è un isola felice che si sta facendo vedere ai grandi palcoscenici. Gli avversari della Lucchese arriveranno a Lucca con il 3-4-2-1 o 3-5-2 a seconda della posizione di Messias che potrebbe occupare anche quella di mezz'ala. Nel mercato di gennaio c'è stato uno scambio molto importante fra Rolando che è andato ad Arezzo e Bruschi, un trequartista molto tecnico scuola Sassuolo.

La punta centrale è ovviamente Libertazzi. Il Gozzano si è rinforzato anche in difesa prendendo dal Pro Piacenza il centrale Mangraviti, un elemento forte
fisicamente e bravo nel gioco aereo. I rossoblu hanno il morale alle stelle perchè vengono dalla vittoria per 1-0 in Coppa Italia contro l'Albinoleffe che l'hanno portati direttamente ai quarti di finale dove il 27 febbraio incontreranno il Vicenza.

Questa la probabile formazione del Gozzano 3-4-2-1: 33 Casadei, 90 Gigli, 6 Emiliano, 38 Mangraviti, 7 Petris, 11 Palazzolo, 21 Gemelli, 20 Tumminelli, 10
Messias, 31 Bruschi, 29 Libertazzi. A disposizione: 36 Viola, 16 Acunzo, 9 Carletti, 15 Graziano, 25 Grossi, 3 Mane, 24 Rizzo, 28 Rolfini, 8 Romeo, 32 Sanpietro, 30 Secondo, 22 Tordini. Allenatore: Soda. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 24 aprile 2019, 15:32

Ottaviani: "Vado in Brasile e torno, ma non sarò all'udienza prefallimentare"

Umberto Ottaviani, amministratore con un numero di mesi record di inibizione giù comminati, se ne va per qualche giorno in Brasile e saluta tutti. Non prima di aver annunciato che il 14 maggio, all'udienza prefallimentare non ci sarà: "Non ho una lira, non posso fare nulla: chiedete a Ceniccola e...


mercoledì, 24 aprile 2019, 08:12

Moriconi dà buca anche a Ulisse

L'imprenditore romano già vice presidente in epoca Grassini, è salito inutilmente a Lucca per un incontro con Moriconi, ma quello che è stato il dominus della società per quasi due anni, dopo aver dato il suo assenso, si è reso uccel di bosco: non si è presentato all'appuntamento, non si...



martedì, 23 aprile 2019, 20:34

Obbedio: "Crediamo nei play out, mi auguro un maxi esodo a Chiavari: tifoseria e squadra, un corpo unico"

Il diesse: "La penalizzazione ci deve dare ancora più forza per lottare fino in fondo e provare con tutte le forze a raggiungere i play out. Lo dobbiamo a noi stessi e a tutti quelli che hanno sofferto con noi in questi mesi, compresa ovviamente la tifoseria"


martedì, 23 aprile 2019, 14:09

Figc, altri sette punti di penalizzazione alla Lucchese (compreso il mancato pagamento della fideiussione)

Nuova ondata di punti di penalizzazione annunciata per la società rossonera: il Tribunale Federale Nazionale ha comminato sette punti di penalità e numerosi provvedimenti di inibizione a carico dell'amministratore unico Umberto Ottaviani. Due punti anche al Cuneo: spareggi play out ancora possibili