Porta Elisa News

Lucchese-Olbia: 0-1 al 45' st Cinque minuti di recupero

domenica, 2 dicembre 2018, 14:06

Lucchese-Olbia 0-1

Lucchese: Falcone, Martinelli, Greselin (17' st Lombardo), Sorrentino (17' st Jovanovic), Provenzano, Favale, Gabbia, Bortolussi, Mauri, (39' st Strechie) De Feo, Zanini (29'st Isufaj)  A disp. Aiolfi,  Madrigali, Cardore, Bernardini, Santovito, Palmese, De Vito, Bacci. Allenatore: Favarin.

Olbia: Marson, Pinna, Bellodi, Iotti, Ceter (30' st Biancu), Vallocchia (40' st Piredda), Ogunseye (40' st Martiniello), Ragatzu, Muroni (30' st Tetteh), Cotali, Calamai. A disp. Crosta, Pitzalis, Pisano, Cusumano, Vergara, Van del Want. Allenatore: Carboni.

Arbitro: Kumara di Verona. 

Reti: 32' pt Ragatzu

Note. Ammoniti: Gabbia, Ogunseye, Piredda. Angoli 8 a 3.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 12 dicembre 2018, 16:29

Serve l'atteggiamento giusto. Da subito

Contro la Pro Vercelli, una delle corazzate del campionato, la Lucchese è chiamata a giocare a tutto gas sin dalle prime battute per provare a dare continuità ai risultati. Favarin lancia Zanini dall'inizio e pare intenzionato a rispolverare il 4-3-3: la probabile formazione


mercoledì, 12 dicembre 2018, 13:58

Favarin: "Possiamo fare risultato anche con la Pro Vercelli"

Il tecnico si dice fiducioso, ma chiede massima concentrazione ai suoi sin dal fischio d'inizio: "Domenica abbiamo iniziato a giocare tardi, dovremo essere bravi a sfruttare le occasioni. Zanini partirà titolare, non escludo cambiamenti tattici"



mercoledì, 12 dicembre 2018, 11:58

Pro Vercelli, il fascino e la forza di una grande della storia del calcio nazionale

Nonostante la sconfitta patita con il Cuneo, mister Vito Grieco, ex centrocampista di Modena e Crotone, può contare su di una squadra di tutto rispetto che si poggia sull'esperienza di capitan Mammarella e di Germano, attualmente infortunato: al Porta Elisa torna anche Tommaso Nobile


martedì, 11 dicembre 2018, 18:24

Tavanti torna a allenarsi

Il giocatore rossonero è tornato ad allenarsi allo stadio, sia pure per un lavoro differenziato, dopo l'intervento chirurigico dei mesi scorsi. Contro la Pro Vercelli, possibile che la squadra torni ad adottare il 4-3-3, con Mauri e Strechie insieme e con Zanini al posto di Lombardo per dare più spinta