Porta Elisa News

Doppia seduta di allenamento per i rossoneri

mercoledì, 5 dicembre 2018, 19:13

di diego checchi

Doppia seduta di allenamento per la formazione rossonera. Allo stadio, nella mattinata, a salutare mister Favarin e lo staff è arrivato Davide Quironi, che fu preparatore dei portieri proprio nella prima gestione rossonera del tecnico di Coltano. Quironi si è poi intrattenuto per seguire l’allenamento e fare quattro chiacchiere con il mister e ovviamente hanno parlato sia di nazionali giovanili che di Lucchese.

Al di là di questo la squadra ha svolto un lavoro sulla forza insieme al professor Guidi mentre nel pomeriggio ci sono state alcune partitelle a pressione al centro sportivo “Sandro Vignini”. Il torneo è stato molto sentito, con Sorrentino mattatore di giornata. Tutti si sono allenati senza particolari problemi e sono tutti pronti per la sfida con il Novara.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 24 aprile 2019, 18:36

Qui Porta Eilsa, De Feo in gran spolvero nella partitella

L'attaccante è apparso in gran forma nella partitella e chissà che non ci possa essere un posto da titolare per lui in una partita così importante e considerando che la partita l’Albissola andrà giocata da subito all’attacco, potrebbe scendere in campo insieme a Bortolussi e Sorrentino


mercoledì, 24 aprile 2019, 15:32

Ottaviani: "Vado in Brasile e torno, ma non sarò all'udienza prefallimentare"

Umberto Ottaviani, amministratore con un numero di mesi record di inibizione giù comminati, se ne va per qualche giorno in Brasile e saluta tutti. Non prima di aver annunciato che il 14 maggio, all'udienza prefallimentare non ci sarà: "Non ho una lira, non posso fare nulla: chiedete a Ceniccola e...



mercoledì, 24 aprile 2019, 08:12

Moriconi dà buca anche a Ulisse

L'imprenditore romano già vice presidente in epoca Grassini, è salito inutilmente a Lucca per un incontro con Moriconi, ma quello che è stato il dominus della società per quasi due anni, dopo aver dato il suo assenso, si è reso uccel di bosco: non si è presentato all'appuntamento, non si...


martedì, 23 aprile 2019, 20:34

Obbedio: "Crediamo nei play out, mi auguro un maxi esodo a Chiavari: tifoseria e squadra, un corpo unico"

Il diesse: "La penalizzazione ci deve dare ancora più forza per lottare fino in fondo e provare con tutte le forze a raggiungere i play out. Lo dobbiamo a noi stessi e a tutti quelli che hanno sofferto con noi in questi mesi, compresa ovviamente la tifoseria"