Porta Elisa News

Favarin: "Non potevamo sbagliare, vittoria dedicata ai tifosi"

domenica, 4 novembre 2018, 22:43

Si è sgolato come forse non mai in questo campionato. Giancarlo Favarin, nel primo tempo ha incitato i suoi, troppo molli rispetto al consueto; nella ripresa perché ha visto che la gara poteva essere chiusa e non lo è stato. Con tutti i rischi del caso. Ma soprattutto ha voluto dare la carica ai suoi in una partita per certi aspetti cruciale dopo la pesante penalizzazione ricevuta in settimana: la Lucchese è viva, ecco il messaggio che esce dal Garilli contro un avversario dal destino sempre più incerto: "Non si poteva sbagliare, per noi ricomincia un altro campionato. Nel primo tempo avevamo un po' di timore, forse anche l'ambiente un po' soporifero, ma abbiamo tenuto in mano la gara. Nel secondo tempo approccio diverso, vittoria che non fa una grinza. Grande merito dei ragazzi, pensavo ci fosse qualche contrattempo, ma ero sicuro avrebbero comunque moltiplicato le energie".

"I tifosi sono stati veramente vicini a noi, sono contento e dedico a loro la vittoria: hanno fatto un grosso sacrificio oggi per essere qui visti i problemi di traffico. Il Pisa? E' una partita importante vogliamo continuare la striscia e vogliamo dare una grossa soddisfazione ai tifosi che sappiamo quanto ci tengono. I migliori? Bene Bernardini, Di Vito, Favale, Mauri, sicurezza Falcone e molto bene Lombardo, ma stasera quello che ha fatto veramente bene è stato De Vito. Sbavano già tutti a pensare a domenica, già ora ne parlano del derby". 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 25 aprile 2019, 18:09

Qui Porta Elisa, mister Favarin mischia le carte

La squadra si è allenata al Porta Elisa e dopo aver fatto la foto ufficiale, ha disputato un allenamento tecnico tattico ma mister Favarin ha mischiato le carte: De Feo potrebbe partire titolare, a centrocampo Strechie e non Bernardini dovrebbe affiancare Mauri e Provenzano


mercoledì, 24 aprile 2019, 18:36

Qui Porta Eilsa, De Feo in gran spolvero nella partitella

L'attaccante è apparso in gran forma nella partitella e chissà che non ci possa essere un posto da titolare per lui in una partita così importante e considerando che la partita l’Albissola andrà giocata da subito all’attacco, potrebbe scendere in campo insieme a Bortolussi e Sorrentino



mercoledì, 24 aprile 2019, 15:32

Ottaviani: "Vado in Brasile e torno, ma non sarò all'udienza prefallimentare"

Umberto Ottaviani, amministratore con un numero di mesi record di inibizione giù comminati, se ne va per qualche giorno in Brasile e saluta tutti. Non prima di aver annunciato che il 14 maggio, all'udienza prefallimentare non ci sarà: "Non ho una lira, non posso fare nulla: chiedete a Ceniccola e...


mercoledì, 24 aprile 2019, 08:12

Moriconi dà buca anche a Ulisse

L'imprenditore romano già vice presidente in epoca Grassini, è salito inutilmente a Lucca per un incontro con Moriconi, ma quello che è stato il dominus della società per quasi due anni, dopo aver dato il suo assenso, si è reso uccel di bosco: non si è presentato all'appuntamento, non si...