Porta Elisa News

Con lo stesso ardore

sabato, 3 novembre 2018, 14:52

di diego checchi

Ha ragione mister Favarin quando dice  che a Piacenza inizia un altro campionato, perché la Lucchese ha bisogno di rimettersi in linea di galleggiamento e una vittoria porterebbe i rossoneri a 5 punti e darebbe il giusto entusiasmo per preparare il derby con il Pisa. Quello che crediamo, e lo diciamo con forza, è che il gruppo abbia accolto la notizia senza subire alcun contraccolpo psicologica ed ha lavorato bene in vista di una gara che vale quanto uno spareggio.

In fin dei conti, da adesso in poi saranno tutte finali, il margine di errore è praticamente nullo. Ma questo Favarin e i suoi lo sanno e allora avanti con il Pro Piacenza, con la stessa mentalità messa in campo contro la Juventus U23. Servirà una squadra propositiva, pronta a far gioco puntando sull'imprevedibilità dei suoi attaccanti.

Ecco, appunto, perché il modulo tattico sarà lo stesso di domenica scorsa visto che ormai anche la squadra lo riconosce come suo. Anche gli uomini non cambieranno, questa la probabile formazione (4-3-3): 22 Falcone, 6 Lombardo, 18 Gabbia, 5 Martinelli, 16 Favale, 8 Greselin, 26 Mauri, 10 Provenzano, 28 De Feo, 9 Sorrentino, 23 Bortolussi. A disposizione: 1 Aiolfi, 2 Palumbo, 7 Cardore, 11 Bernardini, 13 Santovito, 14 Jovanovic, 15 Palmese, 17 De Vito, 20 Strechie, 21 Isufaj, 31 Bacci, 33 Zanini. Allenatore: Favarin.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 20 gennaio 2019, 22:04

Obbedio: "Se non ci staccano la spina noi ci salviamo tranquillamente"

Il direttore sportivo della Lucchese si presenta in sala stampa a commentare positivamente la gara della squadra e il risultato importantissimo pur glissando sulla confusa situazione societaria. Obbedio dichiara di aver ricevuto il via libera da Tommasi per operare da domani sul mercato.


domenica, 20 gennaio 2019, 21:27

Asta: "Prova non bella per entrambe, ma chi vince ha sempre ragione"

Il tecnico della Pistoiese in sala stampa analizza il match dichiarando di aver assistito a una gara non bella da parte di entrambe le formazioni, ma dando ragione alla Lucchese che ha capitalizzato al meglio l'occasione della punizione trasformata da Lombardo.



domenica, 20 gennaio 2019, 20:45

Lombardo su tutti, buona prestazione di Bernardini e Martinelli

I rossoneri, autori di una prestazione concreta e con pochissime sbavature, conquistano i tre punti grazie alla punizione magistralmente trasformata da Lombardo ma fanno registrare la buona prova di tutti gli elementi impiegati, soprattutto di Bernardini e Martinelli protagonisti di una gara attenta e senza sbavature


domenica, 20 gennaio 2019, 18:26

Lucchese-Pistoiese, finalmente i tre punti!

Prima partita del 2019 per i rossoneri che scendono in campo al Porta Elisa vincendo il derby contro la Pistoiese con rete di Lombardo direttamente su calcio di punizione. Nonostante il delicatissimo momento societario, i ragazzi di mister Favarin hanno risposto presente conquistando tre punti fondamentali