Porta Elisa News

Una partita da vincere: iniziano gli spareggi salvezza

sabato, 6 ottobre 2018, 07:47

di diego checchi

Una settimana in cui la squadra ha lavorato bene ed ha recuperato dalle fatiche delle tre partite in una settimana. Mister Favarin aveva deciso di fare un solo allenamento al giorno e dobbiamo dire che la scelto è stata azzeccata. Brillantezza, sedute intense e grande meticolosità come sempre nel preparare la partita con il Cuneo, una partita che la Lucchese deve vincere a tutti i costi per mille motivi e queste, nell'ambiente rossonero, lo si sa senza ombra di dubbio e nel corso della conferenza stampa di ieri, lo ha ribadito anche il mister quanto sia importante.

Per quanto riguarda il modulo, la sensazione è che si vada verso un 4-3-3 perché, essendo in casa, c'è voglia di fare la partita e di attaccare gli avversari anche se non è escluso che nel corso della gara si possa passare ad un 3-5-2. Insomma, tutte e due gli schemi di gioco sono adatti per questa Lucchese. Pensiamo che possa rientrare da titolare in mezzo al campo Strechie, al posto di Mauri e che il trio d'attacco possa essere composto da De Feo, Sorrentino e Bortolussi. Per il resto, la difesa vedrà Lombardo o Palumbo a destra, Gabbia e Martinelli centrali con Favale a sinistra. Provenzano e Greselin saranno le mezz'ali.

Questa la probabile formazione. Lucchese (4-3-3): 22 Falcone, 6 Lombardo, 18 Gabbia, 5 Martinelli, 16 Favale, 8 Greselin, 20 Strechie, 10 Provenzano, 28 De Feo, 9 Sorrentino, 23 Bortolussi. A disposizione: 1 Aiolfi, 2 Palumbo, 4 Castagna, 7 Cardore, 11 Bernardini, 13 Santovito, 15 Palmese, 17 De Vito, 26 Mauri, 31 Bacci, 32 Muratore. Allenatore: Favarin.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 dicembre 2018, 18:25

Si ferma Strechie

Il centrocampista ha subìto una distrazione muscolare e dovrà stare fermo per alcuni giorni. Sulla via del recupero Tavanti, che potrebbe rientrare in gruppo durante la sosta invernale. I rossoneri si alleneranno a San Giuliano per tutta la settimana


lunedì, 17 dicembre 2018, 16:34

Lega Pro, conferito il mandato a Ghirelli per la proposta promozioni-retrocessioni 2019-2020

Si è tenuta l’Assemblea dei club di Lega Pro, nel corso della quale, è stata conferito il mandato al presidente Ghirelli a portare in Consiglio federale la proposta della Lega Pro in termini di promozioni e retrocessioni per la stagione sportiva 2019-2020: ecco le ipotesi in campo



lunedì, 17 dicembre 2018, 12:22

Su con la testa

Giocare con intensità, determinazione e se possibile anche la giusta spensieratezza, senza farsi condizionare da niente e da nessuno, sapendo che prima o poi la Lucchese avrà il giusto riconoscimento agli sforzi che sta facendo in campo


domenica, 16 dicembre 2018, 17:02

De Feo ancora una volta protagonista

L'attaccante sfiora il gol, ma trova un grande Fumagalli, e ispira la manovra, Jovanovic impreciso, bene Zanini, non incidono i cambi. Le pagelle di Gazzetta