Porta Elisa News

Scazzola soddisfatto e con qualche rammarico: "Avremmo meritato di più"

domenica, 7 ottobre 2018, 17:25

di diego checchi

Mister Scazzola è soddisfatto della prestazione dei suoi e forse ha qualche rammarico per il risultato.

“Siamo una squadra giovane, ma dobbiamo crescere in fretta, quella di oggi era una partita da vincere ma sono contento della prestazione. Anche a Pisa avevamo fatto bene ma come oggi abbiamo raccolto meno di quanto espresso in termini di gioco, comunque questo fa parte del percorso di crescita.

La Lucchese è una squadra ben organizzata e ben allenata e anche loro, fino ad oggi, avrebbero meritato qualcosa in più, specie contro l’Alessandria dove li ho visti dal vivo, ma oggi li abbiamo messi in difficoltà e questo mi da' fiducia”.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 17 dicembre 2018, 12:22

Su con la testa

Giocare con intensità, determinazione e se possibile anche la giusta spensieratezza, senza farsi condizionare da niente e da nessuno, sapendo che prima o poi la Lucchese avrà il giusto riconoscimento agli sforzi che sta facendo in campo


domenica, 16 dicembre 2018, 17:02

De Feo ancora una volta protagonista

L'attaccante sfiora il gol, ma trova un grande Fumagalli, e ispira la manovra, Jovanovic impreciso, bene Zanini, non incidono i cambi. Le pagelle di Gazzetta



domenica, 16 dicembre 2018, 16:37

Mister Franzini: "Vinto contro una squadra che ha giocato bene"

Arnaldo Franzini è soddisfatto: con i tre punti contro i rossoneri il suo Piacenza è primo in classifica: "Oggi siamo soddisfatti anche per la prestazione, la squadra anche a livello fisico ha avuto la forza di ripartire con lucidità. Siamo stati poco brillanti giovedì, oggi bene"


domenica, 16 dicembre 2018, 16:33

Favarin: "La gara l'abbiamo fatta noi"

Una gara a viso aperto, senza nessun complesso di inferiorità verso quella che è ora la capoclassifica. Tante occasioni, ma zero punti: mister Favarin non può che essere amareggiato: "Devo fare i complimenti ai ragazzi, ma dovevano essere più attenti in occasione del gol"