Porta Elisa News

Favarin decide di risparmiare forze: solo allenamento pomeridiano per i rossoneri

mercoledì, 3 ottobre 2018, 18:38

di diego checchi

La tabella di marcia di Giancarlo Favarin è ormai pronta e la squadra, per questa settimana, farà soltanto allenamenti pomeridiani alle ore 15. Il motivo è presto detto: i rossoneri, la scorsa settimana, hanno avuto un dispendio di energie importante. Infatti hanno giocato tre partite in una settimana, come tutte le altre squadre del girone del resto ed è giusto, quindi, non sovraccaricare i giocatori anche se dobbiamo dire che oggi ci sono state la bellezza di due ore di lavoro in cui si sono alternati lavori di tattica e atletici.

All'appello mancava sempre Jovanovic, che ha un problema muscolare e che è in dubbio in vista della gara con il Cuneo. Ancora presto per parlare di formazione e capire che tipo di schieramento vorrà mettere in campo il tecnico di Coltano, lui che ci ha sempre abituato, fino ad ora, anche a delle sorprese visto che si è passati più volte dalla difesa a tre a quella a quattro. Di conseguenza, è mutato anche il reparto d'attacco mentre il centrocampo, il trainer lo ha sempre schierato a tre. Si può dire una Lucchese camaleontica, dove veramente pochi giocatori hanno il posto da titolare assicurato.

Una bella storia da raccontare è quella di Isufaj, il giocatore classe '99 arrivato dal Chievo Verona e che è stato fermo per un problema alla schiena, ha giocato soltanto pochi minuti e poi domenica ad Alessandria è entrato per un bello spezzone di partita ed ha fatto vedere tutte le sue qualità. E' un grande lottatore, uno che dà fastidio agli avversari e che in area di rigore si fa sentire. Ad Alessandria ha sfiorato anche il gol e solo grazie ad un miracolo di Cucchietti non è stato premiato. Un elemento che ha caratteristiche completamente diverse da tutti gli altri attaccanti in rosa e potrà certamente risultare utile, è uno di quei giocatori che va saputo aspettare perché Favarin non ha preclusioni per nessuno  e chissà che prima o poi non possa scoccare anche il turno di Madrigali, che per il momento è stato in panchina una sola volta e poi non è mai entrato nella lista dei convocati. Il giocatore si sta impegnando e siamo convinti che il mister non tarderà a dargli spazio.


Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 18 ottobre 2018, 23:35

Provenzano: "Vittoria non importante ma fondamentale"

Il centrocampista autore di una gran prestazione e di un gol d'autore è soddisfatto della reazione della squadra: "Serve a darci morale e forza dopo un pareggio così come è arrivato nella trasferta di Gozzano. Ne avevamo proprio bisogno. I tifosi sono stati fantastici"


giovedì, 18 ottobre 2018, 23:22

Bortolussi e Provenzano una spanna sopra tutti

Il centrocampiste e l'attaccante autori di una grande prestazione, ma è tutta la squadra a girare a dovere, compreso Santovito chiamato in causa a sorpresa. Falcone inoperoso per tutta la gara. Le pagelle di Gazzetta



giovedì, 18 ottobre 2018, 23:03

Bini: "Meglio di tutti la Curva Ovest. La fideiussione? Parleremo a tempo debito"

L'amministratore unico della Lucchese fa i complimenti alla tifoseria, affronta la questione societaria, ma non chiarisce la vicenda fideiussione: "Vendita? Vedremo, di sicuro non saranno persone di Lucca"


giovedì, 18 ottobre 2018, 23:02

Favarin: "Senza penalizzazione ce la giocheremmo con le prime cinque-sei squadre"

Il tecnico rossonero elogia i suoi: "Sul piano del gioco per intensità e atteggiamento è stata la migliore prestazione dell’anno direi alla pari con quella fatta contro la Carrarese. Reazione dopo lunedì degna di una grande squadra"