Porta Elisa News

Serie C, decisa la data per la compilazione dei gironi e del calendario

martedì, 11 settembre 2018, 19:19

Il girone, il calendario e gli avversari della Lucchese del prossimo campionato si conosceranno domattina, mercoledì, alle 11,30. Lo conferma la Lega Pro, dopo che da oggi era riunito il suo direttivo in attesa di conoscere le decisioni del Collegio di Garanzia del Coni che ha respinto i ricorsi di chi chiedeva un allargamento a 22 squadre della serie B.

"Mercoledì 12 settembre 2018 – si legge nella nota della Lega Pro –  alle ore 11,30, presso la sede della Lega Pro a Firenze, si procederà alla presentazione dei calendari del campionato Serie C 2018-2019". La Lega Pro partirà con 59 squadre e ha deciso di non attendere ulteriormente anche se la scelta di dichiarare inammssibili i ricorsi da parte del Coni rende in teoria possibili ulteriori ricorsi.

Secondo indiscrezioni raccolte da TuttoC.com, nel corso del Consiglio Direttivo, ci sarebbe già la bozza dei tre gironi. La Lucchese sarebbe inserita nel girone A, a dir poco di ferro: Albissola, Alessandria, Arezzo, Arzachena, Carrarese, Cuneo, Gozzano, Juventus U23, Lucchese, Novara, Olbia, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Pro Patria, Pro Piacenza, Pro Vercelli, Robur Siena, Virtus Entella.


Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 19 settembre 2018, 19:42

Jovanovic in dubbio per Pistoia

L'attaccante si ferma per un guaio muscolare e la sua presenza in campo contro gli arancioni è in dubbio. Favarin ragiona se riproporre il 4-3-3 o tornare al 3-5-2


martedì, 18 settembre 2018, 18:45

Arriveranno i rinforzi o no?

Mentre la squadra ha ripreso gli allenamenti, una domanda continua a frullare nelle menti dei supporter e riguarda il mercato: arriveranno almeno quei due giocatori che servono per fare il salto di qualità?



martedì, 18 settembre 2018, 17:44

Con gli arancioni si giocherà a Pistoia

Via libera della Commissione di vigilanza che ha dato il suo assenso per disputare la gara di domenica prossima tra Pistoiese e Lucchese allo stadio Melani, ma non sarà aperta la curva dei tifosi di casa che avranno a disposizione la tribuna coperta


martedì, 18 settembre 2018, 08:14

Non perdere l'entusiasmo

Considerando improbabili gli arrivi di nuovi giocatori, e ci sarebbe un gran bisogno di gente con personalità, mister Favarin dovrà lavorare con quello che ha a disposizione, sulla testa dei suoi giocatori, motivandoli e preparandoli per la prossima battaglia