Porta Elisa News

Rossoneri, ormai è clima campionato

mercoledì, 12 settembre 2018, 19:06

di diego checchi

La Lucchese è già in clima campionato e all'Acquedotto si respira una tensione piuttosto alta. Il pensiero non può che correre all'Arezzo, una squadra che la Lucchese conosce già per averla affrontata in Coppa Italia per ben due volte, battendola ai calci di rigore quando Aiolfi fu grande protagonista parandone ben quattro.

Al di là di questo, troveremo una squadra rinforzata e questo Favarin lo sa bene, ecco perché tiene i suoi sulla corda. Partire bene al Porta Elisa significherebbe dare un'iniezione di fiducia ad un ambiente che aspetta di vedere all'opera in gare ufficiali i propri beniamini. Ebbene sì, perché giocare in amichevole è tutta un'altra cosa rispetto alla partite di campionato che ti dà indubbiamente più adrenalina.

Per quanto riguarda la squadra, sono state provate delle situazioni d'attacco dove Bortolussi, Jovanovic e Sorrentino hanno dimostrato di essere in buona forma. Sulla formazione è ancora presto per sbilanciarsi ma crediamo che Favarin non cambierà più di tanto rispetto alle ultime amichevoli. Per domani è prevista una seduta pomeridiana alle ore 16.


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 19 novembre 2018, 18:11

Gabbia nei pensieri del Milan?

Secondo Tuttosport, il difensore rossonero potrebbe tornare al Milan, falcidiato da infortuni, sopratutto nel reparto difensivo. Nessuno ha però contattato Obbedio e dovesse succedere, la Lucchese tratterebbe una cifra adeguata, un pò come fece con Forte che era di proprietà dell'Inter e che il Perugia volle a tutti i costi


domenica, 18 novembre 2018, 20:55

De Vito: "Ripartiamo a testa alta"

Marco De Vito è l'unico rossonero che arriva in sala stampa a lui il compito di analizzare una sconfitta che brucia non poco: "Partita strana, molte squadre non avrebbero saputo reagire, dobbiamo guardare avanti, analizzare gli errori e continuare"



domenica, 18 novembre 2018, 20:39

De Feo ago (negativo) della bilancia

Il rigore sbagliato dall'attaccante apre la strada alla vittoria dei senesi, non convince nemmeno Falcone tra i pali. Bene Sorrentino e Madrigali, che all'esordio in campionato trova anche la via del gol: le pagelle di Gazzetta


domenica, 18 novembre 2018, 20:31

Favarin: "Ci stanno condannando gli episodi"

Giancarlo Favarin arriva in sala stampa con il volto ancora contratto dalle tante tensioni cumulate in una gara iniziata male e finita peggio: "Sono uscito dallo spogliatoio ora e ho fatto i complimenti alla squadra: ci stanno condannando solo gli episodi, passerà questo momento"