Porta Elisa News

Rossoneri di nuovo al lavoro: si rivedono Gabbia e Isufaj

lunedì, 10 settembre 2018, 19:25

di diego checchi

La squadra rossonera ha ripreso ad allenarsi e due sono le notizie positive. Intanto al campo dell'acquedotto si è visto Gabbia che è ritornato dalla convocazione con la nazionale Under 20. L'altra bella notizia è che Isufaj ha ripreso a correre dopo che il mal di schiena lo ha costretto a saltare diverse amichevoli. Ovviamente l'argomento più ricorrente fra i tifosi è stato quello sulla data di inizio del campionato e le domande sono martellanti: "Quando inizieremo a giocare? Chi ripescheranno? Quanti turni infrasettimanali ci saranno? Ma in che girone verrà inserita la Lucchese?" E ancora: "Speriamo che non ci tocchi il Pisa alla prima giornata se dovessero fare un sorteggio pilotato per far iniziare il campionato già questo fine settimana. Come faranno le squadre ad organizzare le trasferte in quattro giorni?"

A nostro avviso, se il campionato avesse inizio questo sabato o domenica, si giocherà quasi sicuramente Olbia-Arzachena, perché sarebbe impossibile organizzare per chiunque una trasferta in Sardegna, così come si terrà conto di sicuro della dislocazione geografica. E per ultimo un tifoso ha esclamato: "Il calcio è proprio finito e bisognerebbe tagliare il numero delle squadre perché altrimenti non se ne esce più. Bisogna fare delle riforme ben precise ed è giusto che partecipi al campionato chi se lo può permettere. Quello che sta succedendo poi in Serie B è una farsa...". Tutte domande e affermazioni lecite quelle dei tifosi, ma una cosa è certa anche per la squadra non è facile organizzare un programma degno di questo nome, perchè a seconda di quando si giocherà tutto potrà variare.


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 19 novembre 2018, 18:11

Gabbia nei pensieri del Milan?

Secondo Tuttosport, il difensore rossonero potrebbe tornare al Milan, falcidiato da infortuni, sopratutto nel reparto difensivo. Nessuno ha però contattato Obbedio e dovesse succedere, la Lucchese tratterebbe una cifra adeguata, un pò come fece con Forte che era di proprietà dell'Inter e che il Perugia volle a tutti i costi


domenica, 18 novembre 2018, 20:55

De Vito: "Ripartiamo a testa alta"

Marco De Vito è l'unico rossonero che arriva in sala stampa a lui il compito di analizzare una sconfitta che brucia non poco: "Partita strana, molte squadre non avrebbero saputo reagire, dobbiamo guardare avanti, analizzare gli errori e continuare"



domenica, 18 novembre 2018, 20:39

De Feo ago (negativo) della bilancia

Il rigore sbagliato dall'attaccante apre la strada alla vittoria dei senesi, non convince nemmeno Falcone tra i pali. Bene Sorrentino e Madrigali, che all'esordio in campionato trova anche la via del gol: le pagelle di Gazzetta


domenica, 18 novembre 2018, 20:31

Favarin: "Ci stanno condannando gli episodi"

Giancarlo Favarin arriva in sala stampa con il volto ancora contratto dalle tante tensioni cumulate in una gara iniziata male e finita peggio: "Sono uscito dallo spogliatoio ora e ho fatto i complimenti alla squadra: ci stanno condannando solo gli episodi, passerà questo momento"