Porta Elisa News

Parola al campo, finalmente

sabato, 15 settembre 2018, 16:12

di diego checchi

Finalmente si parte, da domani sera in poi conteranno soltanto i punti e questo Favarin lo sa. Aspettiamoci una partita diversa da quella di Coppa Italia, perché la posta in palio è più importante soprattutto per la Lucchese che ha bisogno di partire subito bene per mettere fieno in cascina, considerando che arriveranno i punti di penalizzazione e non sappiamo ancora quanti saranno (4 sicuri). Una vittoria darebbe un po’ entusiasmo anche alla tifoseria, che ha passato un’estate travagliata e piena di incognite. Finalmente si può tornare a parlare di calcio che conta, di moduli e di come la Lucchese si presenterà in campo.

Favarin, nel corso della conferenza stampa, non ha voluto dare nessun vantaggio agli avversari e la nostra impressione, comunque, è che si andrà verso la conferma del 3-5-2 anche se nel corso della partita potrebbe variare. In difesa, Lombardo potrebbe prendere il posto di Madrigali e Provenzano sembra aver vinto il ballottaggio con Bernardini per il ruolo di mezz’ala sinistra. In attacco, quello sicuro di giocare è De Feo, con Jovanovic e Sorretino che lottano per una maglia. Siamo convinti che la squadra proverà sin da subito a fare gioco, con Strechie in cabina di regia a dettare i tempi.

Aspettiamoci poi una squadra corta e compatta, che andrà ad aggredire in avanti attaccando gli avversari, visto che in questi giorni il tecnico rossonero ha battuto proprio sul tasto dell’aggressività. Questa la probabile formazione. Luccchese: 22 Falcone, 6 Lombardo, 18 Gabbia, 5 Martinelli, 2 Palumbo, 8 Greselin, 20 Strechie, 10 Provenzano, 15 Favale, 28 De Feo, 14 Jovanovic. A disposizione: 1 Aiolfi, 3 Madrigali, 4 Castagna, 7 Cardore, 9 Sorrentino, 11 Bernardini, 13 Santovito, 17 De Vito, 21 Isufaj, 23 Bortolussi, 26 Mauri, 30 Nieri, 12 Scatena. 

 

 

 

 

 


Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 19 settembre 2018, 19:42

Jovanovic in dubbio per Pistoia

L'attaccante si ferma per un guaio muscolare e la sua presenza in campo contro gli arancioni è in dubbio. Favarin ragiona se riproporre il 4-3-3 o tornare al 3-5-2


martedì, 18 settembre 2018, 18:45

Arriveranno i rinforzi o no?

Mentre la squadra ha ripreso gli allenamenti, una domanda continua a frullare nelle menti dei supporter e riguarda il mercato: arriveranno almeno quei due giocatori che servono per fare il salto di qualità?



martedì, 18 settembre 2018, 17:44

Con gli arancioni si giocherà a Pistoia

Via libera della Commissione di vigilanza che ha dato il suo assenso per disputare la gara di domenica prossima tra Pistoiese e Lucchese allo stadio Melani, ma non sarà aperta la curva dei tifosi di casa che avranno a disposizione la tribuna coperta


martedì, 18 settembre 2018, 08:14

Non perdere l'entusiasmo

Considerando improbabili gli arrivi di nuovi giocatori, e ci sarebbe un gran bisogno di gente con personalità, mister Favarin dovrà lavorare con quello che ha a disposizione, sulla testa dei suoi giocatori, motivandoli e preparandoli per la prossima battaglia