Porta Elisa News

Obbedio sul calendario: "Partenza in salita"

mercoledì, 12 settembre 2018, 17:13

Non sarà facile, calendario alla mano. Antonio Obbedio ha rilasciato direttamente al sito ufficiale della società le dichiarazioni sulla compilazione del calendario della Serie C avvenuta oggi a Firenze. "Il campionato prevede per noi un calendario duro – spiega il diesse –  che comincia con tre derby più la trasferta di Alessandria. Una vera e propria partenza in salita, dove però non ci potremo permettere di perdere punti”.

“Le prime partite saranno fondamentali per poter sopperire alla penalizzazione in arrivo – aggiunge – siamo contenti del lavoro svolto ed arriviamo a questo inizio campionato con le idee chiare: mettere fieno in cascina per togliere il segno meno dal nostro punteggio e poi giocarci le nostre carte. Tra le altre squadre, vedo molto bene Novara, Pro Vercelli, Virtus Entella, Siena, Piacenza e Pisa, che per me sono le sei favorite. C’è molta curiosità anche per la Juventus U23, squadra giovane che dovrà essere abile ad adattarsi in fretta alla categoria”.


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 19 novembre 2018, 18:11

Gabbia nei pensieri del Milan?

Secondo Tuttosport, il difensore rossonero potrebbe tornare al Milan, falcidiato da infortuni, sopratutto nel reparto difensivo. Nessuno ha però contattato Obbedio e dovesse succedere, la Lucchese tratterebbe una cifra adeguata, un pò come fece con Forte che era di proprietà dell'Inter e che il Perugia volle a tutti i costi


domenica, 18 novembre 2018, 20:55

De Vito: "Ripartiamo a testa alta"

Marco De Vito è l'unico rossonero che arriva in sala stampa a lui il compito di analizzare una sconfitta che brucia non poco: "Partita strana, molte squadre non avrebbero saputo reagire, dobbiamo guardare avanti, analizzare gli errori e continuare"



domenica, 18 novembre 2018, 20:39

De Feo ago (negativo) della bilancia

Il rigore sbagliato dall'attaccante apre la strada alla vittoria dei senesi, non convince nemmeno Falcone tra i pali. Bene Sorrentino e Madrigali, che all'esordio in campionato trova anche la via del gol: le pagelle di Gazzetta


domenica, 18 novembre 2018, 20:31

Favarin: "Ci stanno condannando gli episodi"

Giancarlo Favarin arriva in sala stampa con il volto ancora contratto dalle tante tensioni cumulate in una gara iniziata male e finita peggio: "Sono uscito dallo spogliatoio ora e ho fatto i complimenti alla squadra: ci stanno condannando solo gli episodi, passerà questo momento"