Porta Elisa News

Lucchese, l'esordio è con l'Arezzo

mercoledì, 12 settembre 2018, 12:23

Finalmente i calendari! Nella sede di Firenze della Lega Pro sono stati svelati i calendari del prossimo campionato di Serie C, dopo mille rinvii e ancor di più polemiche, ultima delle quali, solo in ordine temporale, la durissima opposizione alla compilazione dei calendari da parte della Viterbese, che preannuncia l'intenzione di non voler partecipare al campionato se dovesse essere confermato il suo inserimento nel girone C. I rossoneri esordiranno in casa contro l'Arezzo, proprio contro la squadra che è stata battuta in Coppa Italia e contro cui sono state disputate le uniche partite ufficiali. Ecco il primo turno: 

Albissola-Olbia
Arzachena-Carrarese
Gozzano-Entella
Juventus U23-Alessandria
Lucchese-Arezzo
Pisa-Cuneo
Pontedera-Novara
Pro Patria-Pistoiese
Pro Piacenza-Robur Siena
Pro Vercelli-Piacenza

Le gare avranno inizio mercoledì 19 settembre, con alcuni anticipi il 18 e, con il consenso delle società interessate, anche domenica prossima o lunedì. 

Alla seconda di campionato, invece, i rossoneri faranno visita alla Pistoiese, poi in casa con la Carrarese. Il derby con il Pisa andrà in scena l'11 novembre al Porta Elisa e il 17 marzo all'Arena. contro la Juventus B i rossoneri saranno impegnti il 28 ottobre in casa e il 24 febbraio fuori. Chiusura del campionato tra le mura amiche del Porta Elisa, il 5 maggio, contro il Pontedera. 

Ecco il calendario completo dei rossoneri:

1° Lucchese-Arezzo (18/9-30/12)

2° Pistoiese-Lucchese (23/9-20/1)

3° Lucchese-Carrarese (26/9-23/1)

4° Alessandria-Lucchese (30/9-27/1)

5° Lucchese-Cuneo  (7/10-3/2)

6° Gozzano-Lucchese (14/10-10/2)

7° Lucchese-Arzachena (17/10-13/2)

8° Entella-Lucchese (21/10-17/2)

9° Lucchese-Juventus B (28/10-24/2)

10° Pro Piacenza-Lucchese (4/11-3/3)

11° Lucchese-Pisa (11/11-10/3)

12° Lucchese-Siena (18/11-17/3)

13° Pro Patria-Lucchese (25/11-24/3)

14° Lucchese-Olbia (2/12-31/3)

15° Novara-Lucchese (9/12-7/4)

16° Lucchese-Pro Vercelli (12/12-14/49

17° Piacenza-Lucchese (16/12-20/4)

18° Lucchese-Albissola (23/12-28/4)

19° Pontedera-Lucchese (26/12-5/5)

 

 

Netto il commento sulle ultime vicende da parte del presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, che si è scusato con tutti per i ritardi e per un'estate davvero surreale, calcisticamente parlando, e che ha confermato aver nuovamente richiesto la creazione di una Serie B a 22 squadre:  "Ci auguriamo di dare il via al campionato, sapendo che sono ancora tante le nubi che si addensano sul nostro sistema. Nubi che probabilmente richiederanno ancora moltissime riflessioni e verifiche, per arrivare al chiarimento di uno strappo storico". Come a dire, non è ancora finita. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 25 aprile 2019, 18:09

Qui Porta Elisa, mister Favarin mischia le carte

La squadra si è allenata al Porta Elisa e dopo aver fatto la foto ufficiale, ha disputato un allenamento tecnico tattico ma mister Favarin ha mischiato le carte: De Feo potrebbe partire titolare, a centrocampo Strechie e non Bernardini dovrebbe affiancare Mauri e Provenzano


mercoledì, 24 aprile 2019, 18:36

Qui Porta Eilsa, De Feo in gran spolvero nella partitella

L'attaccante è apparso in gran forma nella partitella e chissà che non ci possa essere un posto da titolare per lui in una partita così importante e considerando che la partita l’Albissola andrà giocata da subito all’attacco, potrebbe scendere in campo insieme a Bortolussi e Sorrentino



mercoledì, 24 aprile 2019, 15:32

Ottaviani: "Vado in Brasile e torno, ma non sarò all'udienza prefallimentare"

Umberto Ottaviani, amministratore con un numero di mesi record di inibizione giù comminati, se ne va per qualche giorno in Brasile e saluta tutti. Non prima di aver annunciato che il 14 maggio, all'udienza prefallimentare non ci sarà: "Non ho una lira, non posso fare nulla: chiedete a Ceniccola e...


mercoledì, 24 aprile 2019, 08:12

Moriconi dà buca anche a Ulisse

L'imprenditore romano già vice presidente in epoca Grassini, è salito inutilmente a Lucca per un incontro con Moriconi, ma quello che è stato il dominus della società per quasi due anni, dopo aver dato il suo assenso, si è reso uccel di bosco: non si è presentato all'appuntamento, non si...