Porta Elisa News

Super Aiolfi: "Mai pensato di vivere una serata così"

domenica, 12 agosto 2018, 22:54

Stefano Aiolfi, portiere classe 1997, è l'eroe di giornata: quattro rigori su cinque tiri dal dischetto. E oltre ai rigori parati, una prestazione di grande personalità. Il portiere rossonero ha davvero stupito tutti. 

"Mai pensata una serata così, è andata bene avanti così. Il rigore più difficile? Quello durante la gara, potevano vincere la partita. Cosa mi ha insegnato Biato? A tirarmi solo all'ultimo, ritardando a tuffarmi. Sinceramente non sono un pararigori. E' una vittoria che dà morale. Dovremo lottare gara su gara, dando tutto in allenamento, la gara deve essere la cieliegina ma il lavoro è settimanale". 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 18 maggio 2019, 20:46

Langella: "Vinto solo la prima gara, non cambia niente"

Il tecnico rossonero tiene i piedi per terra: "Abbiamo un piccolo vantaggio, ma il Cuneo ha giocatori importanti. Peccato non aver realizzato altre reti nel primo tempo. Il cambio di Strechie? Nessuno vuole uscire dopo mezz’ora di una gara che stai dominando.


sabato, 18 maggio 2019, 20:32

Favale: "A Cuneo altra partita, dobbiamo andare senza fare calcoli"

Giulio Favale è stato uno dei protagonisti della gara: "Ho corso molto soprattutto nel primo tempo, poi siamo rimasti in dieci e abbiamo faticato, ma era importantissimo tenere il risultato, peccato per il gol che ho mancato, ho letto male la situazione. La chiusura finale? Era importante tenere il risultato"



sabato, 18 maggio 2019, 20:19

Obbedio: "Bene, ma il passaggio del turno è ancora aperto"

Il diesse rossonero soddisfatto del risultato e della prestazione: "Partita ad altissimo dispendio di energie più nervose che fisiche e del resto la posta in palio è alta. Abbiamo fatto 65 minuti importanti, poi chiaro che rimanere in dieci in partite come queste ti mette in difficoltà.


sabato, 18 maggio 2019, 20:11

Zanini ancora una volta determinante

Prova di grandissimo sacrificio di tutti i rossoneri, a partire da Favale, praticamente inesauribile, bene anche Sorrentino che torna al gol, Falcone sicuro, evita un paio di gol. Le pagelle di Gazzetta