Porta Elisa News

Greselin e Favale verso una maglia da titolari

venerdì, 10 agosto 2018, 19:29

di diego checchi

Doppia seduta di allenamento per la Lucchese e da oggi mister Favarin ha iniziato a pensare più nello specifico alla partita contro l'Arezzo. Il modulo resta il 3-5-2 anche se ci potrebbero essere dei cambi, non è escluso l'esordio da titolare di Favale come esterno sinistro sulla linea di centrocampo ed anche un impiego di Greselin sin dall'inizio. In ballottaggio ci sono Palmese e l'altro ultimo arrivato Martinelli, anche se ci sono ancora tre allenamenti dove tutto può cambiare.

Verso metà della seduta si è fermato l'attaccante Sorrentino per un piccolo affaticamento ma non dovrebbe essere niente di preoccupante. Se non ce la dovesse fare sarebbe pronto Provenzano che anche ieri nell'amichevole è stato provato come attaccante. A salutare la squadra è arrivato l'amministratore unico Carlo Bini. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 13 dicembre 2018, 08:27

Ripianamento societario, ecco altri 260mila euro

Nei giorni scorsi è andata in scena l'assemblea dei soci della Lucchese, necessaria per ripianare le perdite al 30 settembre scorso. E il conto, ancora una volta, nonostante le economie al centesimo, non è stato da poco: sono serviti circa 260mila euro per azzerare lo sbilancio


mercoledì, 12 dicembre 2018, 16:29

Serve l'atteggiamento giusto. Da subito

Contro la Pro Vercelli, una delle corazzate del campionato, la Lucchese è chiamata a giocare a tutto gas sin dalle prime battute per provare a dare continuità ai risultati. Favarin lancia Zanini dall'inizio e pare intenzionato a rispolverare il 4-3-3: la probabile formazione



mercoledì, 12 dicembre 2018, 13:58

Favarin: "Possiamo fare risultato anche con la Pro Vercelli"

Il tecnico si dice fiducioso, ma chiede massima concentrazione ai suoi sin dal fischio d'inizio: "Domenica abbiamo iniziato a giocare tardi, dovremo essere bravi a sfruttare le occasioni. Zanini partirà titolare, non escludo cambiamenti tattici"


mercoledì, 12 dicembre 2018, 11:58

Pro Vercelli, il fascino e la forza di una grande della storia del calcio nazionale

Nonostante la sconfitta patita con il Cuneo, mister Vito Grieco, ex centrocampista di Modena e Crotone, può contare su di una squadra di tutto rispetto che si poggia sull'esperienza di capitan Mammarella e di Germano, attualmente infortunato: al Porta Elisa torna anche Tommaso Nobile