Porta Elisa News

Favarin: "Abbiamo faticato sulle gambe, ma dopo 12 gioeni di lavoro è normale"

giovedì, 9 agosto 2018, 22:03

di diego checchi

Giancarlo Favarin dopo l'amichevole contro il Castelnuovo, vitna con il minimo scarto, è soddisfatto di come sta proseguendo il ritiro: "Oggi avevamo un po' di fatica sulle gambe. Sono 12 giorni che si lavora e mi aspettavo questa reazione".

Come ha visto la condivizione dei due nuovi arrivati? 

"Buona. Entrambi con atteggiamento giusto, tanta voglia di giocare e già in buona condizione".

Ora farete un lavoro un po' più sulla rapidità?

"Scaricheremo da sabato perché domenica abbiamo la partita e poi sfrutteremo lo spazio che abbiamo fino al 2 settembre per recuperare la partenza tardiva." 

Il lavoro atletico come sta procedendo? 

"Stiamo lavorando bene: il prof, Riccardo Guidi, sta lavorando bene. Sono contento di non aver avuto contrattempi per il momento".

Pensate di tenere Papini e Ghinassi?

"Vedremo alla fine di questo ritiro prenderemo una decisione insieme alla società." 

Quando sarà a disposizione Tavanti? 

"Mi auguro già dalla prossima settimana." 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 15 luglio 2019, 19:31

Mentre Palazzo Orsetti attende ancora il via libera della Figc, a Palermo già pubblicata la manifestazione di interesse

Nella sede del Comune di Lucca si attende la lettera della Figc attraverso cui si daranno le indicazioni per poter avviare il processo per individuare formalmente la nuova società che rappresenterà la città nel mondo del calcio. Non costituita nemmeno la commissione che dovrà valutare le proposte


lunedì, 15 luglio 2019, 13:59

Corda: "Pronti per la manifestazione di interesse"

L'ex direttore tecnico del Como rilancia la candidatura del suo gruppo per far partire la nuova Lucchese: "Sarò in città per tre giorni e incontrerò, oltre al sindaco, persone che possoo darci una mano per il settore giovanile. Abbiamo idee sia per la squadra che per la sede del ritiro"



lunedì, 15 luglio 2019, 08:40

Perché Lucca calcistica deve soffrire in questo modo?

I tifosi della Lucchese quasi tutte le stagioni si devono ritrovare davanti ad uno studio notarile o davanti agli uffici del Comune per parlare delle vicende della loro squadra. Solo a intermittenza si parla di partite o di allenamenti, di un pallone che rotola


domenica, 14 luglio 2019, 11:48

Santoro: "Il progetto è una grande opportunità per l'imprenditoria lucchese"

L'ex responsabile del marketing rossonero: "In settimana prossima contiamo di avere il quadro completo di coloro che aderiranno al progetto. Lo staff sarà composto da ex rossoneri e per lo stadio pensiamo a mettere professionisti all'opera sin da subito"