Porta Elisa News

Favarin: "Abbiamo faticato sulle gambe, ma dopo 12 gioeni di lavoro è normale"

giovedì, 9 agosto 2018, 22:03

di diego checchi

Giancarlo Favarin dopo l'amichevole contro il Castelnuovo, vitna con il minimo scarto, è soddisfatto di come sta proseguendo il ritiro: "Oggi avevamo un po' di fatica sulle gambe. Sono 12 giorni che si lavora e mi aspettavo questa reazione".

Come ha visto la condivizione dei due nuovi arrivati? 

"Buona. Entrambi con atteggiamento giusto, tanta voglia di giocare e già in buona condizione".

Ora farete un lavoro un po' più sulla rapidità?

"Scaricheremo da sabato perché domenica abbiamo la partita e poi sfrutteremo lo spazio che abbiamo fino al 2 settembre per recuperare la partenza tardiva." 

Il lavoro atletico come sta procedendo? 

"Stiamo lavorando bene: il prof, Riccardo Guidi, sta lavorando bene. Sono contento di non aver avuto contrattempi per il momento".

Pensate di tenere Papini e Ghinassi?

"Vedremo alla fine di questo ritiro prenderemo una decisione insieme alla società." 

Quando sarà a disposizione Tavanti? 

"Mi auguro già dalla prossima settimana." 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 13 dicembre 2018, 08:27

Ripianamento societario, ecco altri 260mila euro

Nei giorni scorsi è andata in scena l'assemblea dei soci della Lucchese, necessaria per ripianare le perdite al 30 settembre scorso. E il conto, ancora una volta, nonostante le economie al centesimo, non è stato da poco: sono serviti circa 260mila euro per azzerare lo sbilancio


mercoledì, 12 dicembre 2018, 16:29

Serve l'atteggiamento giusto. Da subito

Contro la Pro Vercelli, una delle corazzate del campionato, la Lucchese è chiamata a giocare a tutto gas sin dalle prime battute per provare a dare continuità ai risultati. Favarin lancia Zanini dall'inizio e pare intenzionato a rispolverare il 4-3-3: la probabile formazione



mercoledì, 12 dicembre 2018, 13:58

Favarin: "Possiamo fare risultato anche con la Pro Vercelli"

Il tecnico si dice fiducioso, ma chiede massima concentrazione ai suoi sin dal fischio d'inizio: "Domenica abbiamo iniziato a giocare tardi, dovremo essere bravi a sfruttare le occasioni. Zanini partirà titolare, non escludo cambiamenti tattici"


mercoledì, 12 dicembre 2018, 11:58

Pro Vercelli, il fascino e la forza di una grande della storia del calcio nazionale

Nonostante la sconfitta patita con il Cuneo, mister Vito Grieco, ex centrocampista di Modena e Crotone, può contare su di una squadra di tutto rispetto che si poggia sull'esperienza di capitan Mammarella e di Germano, attualmente infortunato: al Porta Elisa torna anche Tommaso Nobile