Porta Elisa News

Obbedio: a quando l'annuncio?

martedì, 7 agosto 2018, 21:52

di fabrizio vincenti

Era la mattina di venerdì 3 agosto quando la Viterbese ha ufficializzato la rescissione del contratto che la legava a Antonio Obbedio. Da allora sono passati cinque giorni, ma dalla Lucchese non è giunta nessuna ufficializzazione del ritorno del diesse in rossonero. Eppure tutti sanno che Obbedio sta già lavorando per la società rossonera, lo stesso Sorrentino, in conferenza stampa domenica sera a Arezzo, ha ricordato di essere approdato in rossonero per la presenza, parole sue, "del mister e del direttore". 

E allora perché Obbedio non è stato ancora presentato alla stampa e nemmeno è stata data comunicazione del suo rientro a Lucca almeno attraverso una nota ufficiale del club? Apparentemente non c'è spiegazione: Obbedio, in base all'accordo collettivo e al regolamento dei direttori sportivi, può effettuare liberamente un cambio di casacca nella medesima stagione calcistica a patto che avvenga entro 30 giorni dalla fine del mercato invernale di gennaio Siamo abbondantemente nei tempi. Non servirebbero deroghe né ulteriori passaggi burocratici.

Perché dunque non viene ufficializzato, pur operando? Il suo contratto è stato depositato in Lega? Cosa impedisce di annunciarlo? Pesano gli strascichi di quanto accaduto a maggio, quando dopo la conferenza stampa di fine stagione, l'attuale proprietà giudicò lesive le parole utilizzate dal direttore al punto da ventilare azioni in ogni sede? E in questo caso chi ha voluto allora il ritorno di Obbedio? Domande che per ora restano senza risposta. E ne sfugge il motivo. Servirebbe chiarezza, tanto per cambiare. 


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 20 ottobre 2018, 08:47

Caccia al difensore centrale

Andrea Coda, che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese prima di spiccare il volo verso Empoli, e Leonardo Blanchard sembrano essere i nomi che più stuzzicano l'appetito dei dirigenti rossoneri per rinforzare un reparto che ha numeri davvero contati


venerdì, 19 ottobre 2018, 19:44

Primi allenamenti per Zanini

Partitella contro una formazione mista Berretti-Allievi: in campo tutti quei giocatori che non hanno trovato spazio ieri sera o che Favarin ha utilizzato per pochi minuti. L'attenzione era rivolta senza dubbio su Matteo Zanini, ultimo arrivato in casa rossonera



venerdì, 19 ottobre 2018, 17:16

Caso fideiussione, il Tribunale dà ragione ai club che hanno fatto ricorso

Svolta super positiva nella vicenda della fideiussione Finword che la Figc aveva chiesto di sostituire a una decina di formazioni, tra cui la Lucchese. Il Tribunale Federale Nazionale ha annullato la delibera del commissario Fabbricini, impugnata da Reggina, Cuneo, Pro Paicenza e Matera. Sfuma il rischio penalizzazioni ulteriori


giovedì, 18 ottobre 2018, 23:35

Provenzano: "Vittoria non importante ma fondamentale"

Il centrocampista autore di una gran prestazione e di un gol d'autore è soddisfatto della reazione della squadra: "Serve a darci morale e forza dopo un pareggio così come è arrivato nella trasferta di Gozzano. Ne avevamo proprio bisogno. I tifosi sono stati fantastici"