Porta Elisa News

Favarin: "Complimenti a questi ragazzi"

domenica, 5 agosto 2018, 22:33

Otto anni dopo. Come se il tempo si fosse fermato. E invece non è così, ma Giancarlo Favarin non ha mai rotto il legame con la Lucchese, un filo, magari esile, lo ha sempre tenuto dopo quella stagione che sancì il secondo fallimento e prima di esso il suo esonero. Riparte da Arezzo e lo fa con la solita grinta e la voglia di fare bene: "C'è da dire bravi a questi ragazzi per quanto hanno fatto, visto che sono solo sette giorni che ci alleniamo e con giocatori tutti nuovi. Qualche difficoltà c'è stata, ma era prevedibile. Dovevamo essere ordinati e lo abbiamo fatto, cercando di colpire quando c'era la possibilità. Quello che avevo chiesto è stato fatto".

"Sorrentino? Ha esordito molto bene, è una iniezione di fiducia per lui e per tutto l'ambiente. Sarà un bagno di sangue con il gap dovremo essere uniti e mettercela tutta. Tavanti assente? Ha avuto un problema e non volevamo rischiarlo. Quanto ai tifosi, devo dire che ancora una volta hanno mostrato quanto affetto hanno per questa Lucchese. Non me l'aspettavo tanta gente al seguito, sono contento".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 17:04

Baldini: "Ho giocatori eccezionali"

L'allenatore apuano è raggiante, orgoglioso dei suoi e con in testa un obiettivo di lungo periodo: "E' un gruppo fantastico che è cresciuto tantissimo, i meriti sono loro non dell'allenatore. Sono convinto di portare in serie A la Carrarese La Lucchese è una buona squadra, non era facile recuperare il...


mercoledì, 23 gennaio 2019, 14:03

Carrarese-Lucchese: 3-1 al 45' st Tre minuti di recupero

Rossoneri impegnati sul difficile campo di Carrara: Favarin lascia De Feo in panchina, Bernardini confermato titolare. Bortolussi subito in gol, l'attaccante va vicino al bis sul finire del primo tempo, poi Tavano si procura un rigore e lo trasforma e sigla il raddoppio



mercoledì, 23 gennaio 2019, 08:56

Bindocci (5 Stelle): "Lucchese, il sindaco faccia il sindaco e non il vigile urbano"

Il consigliere comunale di opposizione: "Se dopo 7 anni non è in grado di portare niente e nessuno ad un tavolo, nemmeno per la squadra più popolare e per lo sport più seguito a Lucca la domanda è, ma il sindaco che lo fa a fare?"


martedì, 22 gennaio 2019, 19:23

Favarin: "Giocheremo a viso aperto"

Il tecnico rossonero, dopo aver elogiato la squadra per l'atteggiamento e i risultati ottenuti nonostante le problematiche societarie, parla della gara di domani allo Stadio dei Marmi sicuro che i suoi ragazzi siano pronti a dare battaglia a una squadra tosta come la Carrarese.