Porta Elisa News

Favarin: "Complimenti a questi ragazzi"

domenica, 5 agosto 2018, 22:33

Otto anni dopo. Come se il tempo si fosse fermato. E invece non è così, ma Giancarlo Favarin non ha mai rotto il legame con la Lucchese, un filo, magari esile, lo ha sempre tenuto dopo quella stagione che sancì il secondo fallimento e prima di esso il suo esonero. Riparte da Arezzo e lo fa con la solita grinta e la voglia di fare bene: "C'è da dire bravi a questi ragazzi per quanto hanno fatto, visto che sono solo sette giorni che ci alleniamo e con giocatori tutti nuovi. Qualche difficoltà c'è stata, ma era prevedibile. Dovevamo essere ordinati e lo abbiamo fatto, cercando di colpire quando c'era la possibilità. Quello che avevo chiesto è stato fatto".

"Sorrentino? Ha esordito molto bene, è una iniezione di fiducia per lui e per tutto l'ambiente. Sarà un bagno di sangue con il gap dovremo essere uniti e mettercela tutta. Tavanti assente? Ha avuto un problema e non volevamo rischiarlo. Quanto ai tifosi, devo dire che ancora una volta hanno mostrato quanto affetto hanno per questa Lucchese. Non me l'aspettavo tanta gente al seguito, sono contento".


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 20 ottobre 2018, 08:47

Caccia al difensore centrale

Andrea Coda, che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese prima di spiccare il volo verso Empoli, e Leonardo Blanchard sembrano essere i nomi che più stuzzicano l'appetito dei dirigenti rossoneri per rinforzare un reparto che ha numeri davvero contati


venerdì, 19 ottobre 2018, 19:44

Primi allenamenti per Zanini

Partitella contro una formazione mista Berretti-Allievi: in campo tutti quei giocatori che non hanno trovato spazio ieri sera o che Favarin ha utilizzato per pochi minuti. L'attenzione era rivolta senza dubbio su Matteo Zanini, ultimo arrivato in casa rossonera



venerdì, 19 ottobre 2018, 17:16

Caso fideiussione, il Tribunale dà ragione ai club che hanno fatto ricorso

Svolta super positiva nella vicenda della fideiussione Finword che la Figc aveva chiesto di sostituire a una decina di formazioni, tra cui la Lucchese. Il Tribunale Federale Nazionale ha annullato la delibera del commissario Fabbricini, impugnata da Reggina, Cuneo, Pro Paicenza e Matera. Sfuma il rischio penalizzazioni ulteriori


giovedì, 18 ottobre 2018, 23:35

Provenzano: "Vittoria non importante ma fondamentale"

Il centrocampista autore di una gran prestazione e di un gol d'autore è soddisfatto della reazione della squadra: "Serve a darci morale e forza dopo un pareggio così come è arrivato nella trasferta di Gozzano. Ne avevamo proprio bisogno. I tifosi sono stati fantastici"