Porta Elisa News

Tambellini sulla Lucchese: "Serve guida autorevole"

venerdì, 20 luglio 2018, 16:49

In attesa del pronunciamento definitivo da parte della Figc atteso per la giornata di oggi, l'amministrazione comunale esprime soddisfazione per le notizie che sembrano annunciare un esito positivo del ricorso presentato dalla Lucchese alla Covisoc relativamente alla riammissione al campionato di serie C. "Il sindaco, insieme agli assessori Stefano Ragghianti e Celestino Marchini – si legge in una nota –  stanno continuando a seguire da vicino, anche in questi giorni febbrili, le vicende della squadra di calcio cittadina".  

"Si ribadisce, da parte dell'amministrazione comunale, – conclude la nota – la necessità che la squadra trovi in questo frangente una guida autorevole, in grado di rilanciare un progetto che metta al centro i giovani, in modo da dare una solida prospettiva di crescita nel medio-lungo periodo".


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 19 novembre 2018, 18:11

Gabbia nei pensieri del Milan?

Secondo Tuttosport, il difensore rossonero potrebbe tornare al Milan, falcidiato da infortuni, sopratutto nel reparto difensivo. Nessuno ha però contattato Obbedio e dovesse succedere, la Lucchese tratterebbe una cifra adeguata, un pò come fece con Forte che era di proprietà dell'Inter e che il Perugia volle a tutti i costi


domenica, 18 novembre 2018, 20:55

De Vito: "Ripartiamo a testa alta"

Marco De Vito è l'unico rossonero che arriva in sala stampa a lui il compito di analizzare una sconfitta che brucia non poco: "Partita strana, molte squadre non avrebbero saputo reagire, dobbiamo guardare avanti, analizzare gli errori e continuare"



domenica, 18 novembre 2018, 20:39

De Feo ago (negativo) della bilancia

Il rigore sbagliato dall'attaccante apre la strada alla vittoria dei senesi, non convince nemmeno Falcone tra i pali. Bene Sorrentino e Madrigali, che all'esordio in campionato trova anche la via del gol: le pagelle di Gazzetta


domenica, 18 novembre 2018, 20:31

Favarin: "Ci stanno condannando gli episodi"

Giancarlo Favarin arriva in sala stampa con il volto ancora contratto dalle tante tensioni cumulate in una gara iniziata male e finita peggio: "Sono uscito dallo spogliatoio ora e ho fatto i complimenti alla squadra: ci stanno condannando solo gli episodi, passerà questo momento"