Porta Elisa News

Galligani: "Scelga Moriconi, senza mettere in mezzo i tifosi"

martedì, 10 luglio 2018, 17:46

di diego checchi

Le ore passano e nulla si muove, anzi la situazione sembra andare verso un epilogo unico ovvero l'esclusione della Lucchese dal campionato. Lo diciamo con rammarico, con amarezza e con rabbia perché chi scrive ma anche i tifosi vorrebbero vedere per la propria squadra un altro epilogo. Ma il proprietario della società Lorenzo Grassini è introvabile e non crediamo proprio che entro domani ricapitalizzi. A nostro avviso non lo farà neanche Arnaldo Moriconi, almeno di un ultimo colpo di coda. Il proprietario della Sice sembra stanco e non più voglioso di tirare avanti le redini della società.

Adesso non si parla più nemmeno, almeno apparentemente, di Pietro Belardelli ed allora le carte, almeno per quanto ne sappiamo noi, sono finite. Stefano Galligani, presidente di Lucca United, fa il punto della situazione: "Auspichiamo come tifosi che Arnaldo Moriconi o la maggioranza (Igornetto limited) della Lucchese ricapitalizzi. Poi Arnaldo avrà tutto il tempo di mettersi al tavolo con altri soggetti per poter uscire di scena. Lui non deve per forza ricapitalizzare ma ne ha la possibilità e credo che in questo momento sia una delle poche persone. I tempi stringono e non c'è poi più tempo da perdere. Su Belardelli siamo stati chiari e lo faccio ancora una volta a nome della maggioranza dei tifosi. Noi non appoggeremo mai un entrata in società di Belardelli, ma Arnaldo ha libera scelta e di decidere da solo a chi vendere la Lucchese. Sulla situazione della società rossonera si deve interrogare anche l'amministrazione comunale, perché se ci sarà il terzo fallimento in dieci anni, vuol dire che a Lucca, nello sport, c'è qualcosa che non va. Staremo a vedere nelle prossime ore che piega prenderà la questione. Non iscriversi al campionato sarebbe comunque un fallimento per tutti e poi il dopo sarà tutto da scrivere." È una situazione disperata. È inutile starsi a raccontare delle favole ed il futuro della Lucchese sembra ormai essere segnato. Speriamo in queste ultime ore si sblocchi qualcosa altrimenti addio al calcio professionistico. 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 novembre 2018, 17:56

Lombardo, un sospiro di sollievo

Gli esami di controllo hanno evidenziato solo un piccolo affaticamento e il giocatore riprenderà da domani gli allenamenti e potrebbe essere disponibile anche per Busto Arsizio. Gabbia impegnato con la Nazionale Under 20


lunedì, 19 novembre 2018, 18:11

Gabbia nei pensieri del Milan?

Secondo Tuttosport, il difensore rossonero potrebbe tornare al Milan, falcidiato da infortuni, sopratutto nel reparto difensivo. Nessuno ha però contattato Obbedio e dovesse succedere, la Lucchese tratterebbe una cifra adeguata, un pò come fece con Forte che era di proprietà dell'Inter e che il Perugia volle a tutti i costi



domenica, 18 novembre 2018, 20:55

De Vito: "Ripartiamo a testa alta"

Marco De Vito è l'unico rossonero che arriva in sala stampa a lui il compito di analizzare una sconfitta che brucia non poco: "Partita strana, molte squadre non avrebbero saputo reagire, dobbiamo guardare avanti, analizzare gli errori e continuare"


domenica, 18 novembre 2018, 20:39

De Feo ago (negativo) della bilancia

Il rigore sbagliato dall'attaccante apre la strada alla vittoria dei senesi, non convince nemmeno Falcone tra i pali. Bene Sorrentino e Madrigali, che all'esordio in campionato trova anche la via del gol: le pagelle di Gazzetta