Porta Elisa News

Gravina a Tuttomercatoweb.com: "C'è il via libera per Lucchese, Cuneo e Matera"

venerdì, 20 luglio 2018, 18:55

La Lucchese ce l'ha fatta: in attesa che esca il comunicato ufficiale della Figc, ecco le parole del presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, rilasciate durante un'articolata intervista ai colleghi di www.tuttomercatoweb.com dove viene chiarito che tutte e tre le società di serie C che hanno presentato ricorsi sono state inserite negli organici. 

"Lucchese, Cuneo, Matera: è stato positivo l'esito dei ricorsi? “Si – spiega Gravina –  le squadre hanno ottenuto la licenza per il prossimo campionato, ma è chiaro che le tensioni in fase di ricorso presentano delle criticità, ma comunque tutto è andato. Soprattutto per la Lucchese questo sembrava un esito impossibile, ma grazie alla vecchia proprietà tutto è stato risolto, qualcuno dovrà rendergliene merito”.


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 19 novembre 2018, 18:11

Gabbia nei pensieri del Milan?

Secondo Tuttosport, il difensore rossonero potrebbe tornare al Milan, falcidiato da infortuni, sopratutto nel reparto difensivo. Nessuno ha però contattato Obbedio e dovesse succedere, la Lucchese tratterebbe una cifra adeguata, un pò come fece con Forte che era di proprietà dell'Inter e che il Perugia volle a tutti i costi


domenica, 18 novembre 2018, 20:55

De Vito: "Ripartiamo a testa alta"

Marco De Vito è l'unico rossonero che arriva in sala stampa a lui il compito di analizzare una sconfitta che brucia non poco: "Partita strana, molte squadre non avrebbero saputo reagire, dobbiamo guardare avanti, analizzare gli errori e continuare"



domenica, 18 novembre 2018, 20:39

De Feo ago (negativo) della bilancia

Il rigore sbagliato dall'attaccante apre la strada alla vittoria dei senesi, non convince nemmeno Falcone tra i pali. Bene Sorrentino e Madrigali, che all'esordio in campionato trova anche la via del gol: le pagelle di Gazzetta


domenica, 18 novembre 2018, 20:31

Favarin: "Ci stanno condannando gli episodi"

Giancarlo Favarin arriva in sala stampa con il volto ancora contratto dalle tante tensioni cumulate in una gara iniziata male e finita peggio: "Sono uscito dallo spogliatoio ora e ho fatto i complimenti alla squadra: ci stanno condannando solo gli episodi, passerà questo momento"