Porta Elisa News

Farsa all'epilogo: Grassini sul punto di ricedere la società a Moriconi

venerdì, 6 luglio 2018, 14:25

La farsa è all'epilogo. Lorenzo Grassini sarebbe sul punto di ridare indietro la Lucchese a Arnaldo Moriconi per evitare ulteriori penalizzazioni. Evidente, lapalissiano, che l'imprenditore che ha per mesi assicurato soldi e bonifici non ha effettuato ancora nulla di quanto promesso. Nemmeno il famoso bonifico da 431mila euro che in un comunicato della società ieri veniva dato per praticamente certo.

Ma la vicenda, incredibile sotto tutti i punti di vista, non è finita qui. Grassini, in questo momento, sarebbe in una caserma dei Carabinieri dei senese per sporgere denuncia contro presunte minacce. Minacce o meno, Grassini sarebbe comunque sul punto di cedere di nuovo la società a Arnaldo Moriconi in una lotta contro il tempo, visto che entro oggi la Lucchese deve venire ricapitalizzata.

Tutto da capire cosa farà l'imprenditore di Città Digitali, per quanto l'epilogo era dato come possibile da qualche giorno e di sicuro non lo coglie impreparato. Che la riprenda, anche per evitare un fallimento che peserebbe anche sulle sue spalle, magari in coabitazione con qualche imprenditore, a partire dal solito Pietro Belardelli oppure dalla cordata di imprenditori fiorentini di cui potrebbe far parte Tito Corsi e persone vicine a una catena della grande distribuzione, è un'ipotesi più che possibile. Si attendono sviluppi. 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 17 luglio 2018, 18:49

Moriconi continua a giocare su più tavoli

Il titolare della Sice avrebbe incontrato la cordata rappresentata da Fabio Bettucci, che fa capo ad una multinazionale farmaceutica veneta. Ma non è l'unica trattativa sul tavolo perché Moriconi ne sta intrattenendo anche altre


martedì, 17 luglio 2018, 09:40

Galligani, Lucca United: "Decideremo nei prossimi giorni se ricapitalizzare, ma con le nostre forze"

Il presidente della cooperativa dei tifosi annuncia che nei prossimi giorni verrà decisa la linea sulla ricapitalizzazione per la quale c'è tempo sino al 29 luglio: "Non sapevamo della proposta di Grassini, ma in ogni caso, come sempre, faremo da noi"



lunedì, 16 luglio 2018, 20:53

Dopo la corsa iscrizione, ecco tutti gli scenari

In ballo per subentrare a Bini, attualmente proprietario della Lucchese, e a Moriconi, ci sarebbero due-tre situazioni: da Fabio Tettucci e una azienda farmaceutica del nord a Alessandro Sturba e, ancora, qualche imprenditore locale


lunedì, 16 luglio 2018, 08:46

Diretta on line: confermato il deposito di tutta la documentazione necessaria!

Il giorno più lungo: Gazzetta lucchese ha seguito, unico organo di informazione, passo dopo passo sino a Roma tutti gli sviluppi del ricorso contro l'esclusione al campionato, che è arrivato a pochi minuti dal termine ultimo. La cronaca della giornata