Porta Elisa News

Cardin dà le dimissioni da assessore a Siena

giovedì, 12 luglio 2018, 20:18

E' durato lo spazio di pochi giorni il sogno di Nicoletta Cardin, moglie di Lorenzo Grassini, di buttarsi in politica. Il suo incarico da assessore nella giunta del neo sindaco di Siena Luigi De Mossi è arrivato al capolinea. Cardin, che era stata nominata assessore al decoro urbano, si è dimessa a seguito delle dure polemiche sviluppatesi con la sua nomina.

Non conosciuta praticamente da nessuno o quasi dei referenti della Lega, il partito in cui era in quota in giunta, in questi giorni non sono mancate le richieste di dimissioni anche da parte di importanti esponenti regionali  nonché da tantii militanti della Lega che sono anche tifosi della Lucchese e che rimproverano a Cardin e al marito quanto sta accadendo alla società rossonera. Della vicenda ha finito persino per interessarsene una troupe de Le Iene.

Cardin si è difesa nei giorni scorsi dicendo di aver ceduto le quote possedue dell'Aigornetto (la società che detiene l'80 per cento della Lucchese) il 27 maggio scorso rimettendo il suo 50 per cento nelle mani del marito. Una scelta peraltro mai comunicato prima della sua nomina da assessore, al punto che lo stesso 15 giugno scorso Cardin era presente all'arrivo del nuovo allenatore Menichini e si era intrattenuta con tanto di video sul profilo Facebook della società, dove viene chiamata presidentessa, con i bambini del Lucchese Academy Camp.

 

 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 novembre 2018, 17:56

Lombardo, un sospiro di sollievo

Gli esami di controllo hanno evidenziato solo un piccolo affaticamento e il giocatore riprenderà da domani gli allenamenti e potrebbe essere disponibile anche per Busto Arsizio. Gabbia impegnato con la Nazionale Under 20


lunedì, 19 novembre 2018, 18:11

Gabbia nei pensieri del Milan?

Secondo Tuttosport, il difensore rossonero potrebbe tornare al Milan, falcidiato da infortuni, sopratutto nel reparto difensivo. Nessuno ha però contattato Obbedio e dovesse succedere, la Lucchese tratterebbe una cifra adeguata, un pò come fece con Forte che era di proprietà dell'Inter e che il Perugia volle a tutti i costi



domenica, 18 novembre 2018, 20:55

De Vito: "Ripartiamo a testa alta"

Marco De Vito è l'unico rossonero che arriva in sala stampa a lui il compito di analizzare una sconfitta che brucia non poco: "Partita strana, molte squadre non avrebbero saputo reagire, dobbiamo guardare avanti, analizzare gli errori e continuare"


domenica, 18 novembre 2018, 20:39

De Feo ago (negativo) della bilancia

Il rigore sbagliato dall'attaccante apre la strada alla vittoria dei senesi, non convince nemmeno Falcone tra i pali. Bene Sorrentino e Madrigali, che all'esordio in campionato trova anche la via del gol: le pagelle di Gazzetta