Porta Elisa News

Caos Lucchese, Moriconi e un gruppo di tifosi partono per Firenze per incontrare un imprenditore

venerdì, 6 luglio 2018, 19:18

Passano le ore e la situazione della Lucchese continua a non sbloccarsi. Lorenzo Grassini, che ha sbandierato per mari e monti l'intenzione di ricapitalizzare per ottemperare agli obblighi dell'iscrizione, non è mai arrivato a Lucca in giornata. Tantomeno sono arrivati i 461mila euro.  La sua giornata l'ha trascorsa al comando dei Carabinieri di Siena, dove ha formalizzato una denuncia per presunte minacce via telefoo e lettera. Un epilogo degno di una commedia di quint'ordine. 

Nel frattempo, al Porta Elisa, Arnaldo Moriconi, ma anche il commercialista della società Matteo Benigni, sono negli uffici in attesa di decidere il da farsi. Per fare in modo che la Lucchese torni nelle mani del suo vecchio proprietario, servono le dimissioni di Fabrizio Lucchese, dell'allenatore Menichini e del suo vice D'Urso. Moriconi non ha intenzione di farsene carico e è alla caccia di nuovi soci. In ogni caso, potrebbe procedere alla ricapitalizzazione anche perché l'ipotesi di un fallimento è ricca di incognite anche per lui. Ma non è pensabile che lo faccia per Grassini, che, bene sottolinearlo, ha tempo sino a fine mese per ricapitalizzare qualora provveda Moriconi. Esattamente quello che sarebbe potuto succedere, a parti invertite, se avesse pagato Grassini anche l'attuale 18 per cento di Moriconi. Grassini, in sostanza, deve togliere il disturbo, pare di capire. 

Nel pomeriggio, sempre allo stadio, Moriconi ha incontrato alcuni tifosi per chiedere il via libera per inserire altri soci al suo fianco. Ma non sono trapelate informazioni sul contenuto del colloquio e cosa abbiano proposto i tifosi. Che sono sempre più esasperati. La Lucchese è appesa a un filo. Dietro l'operazione che sta archittendo in extremis Moriconi ci sarebbe, come riferito da giorni, un imprenditore dell'area fiorentina. 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 novembre 2018, 17:56

Lombardo, un sospiro di sollievo

Gli esami di controllo hanno evidenziato solo un piccolo affaticamento e il giocatore riprenderà da domani gli allenamenti e potrebbe essere disponibile anche per Busto Arsizio. Gabbia impegnato con la Nazionale Under 20


lunedì, 19 novembre 2018, 18:11

Gabbia nei pensieri del Milan?

Secondo Tuttosport, il difensore rossonero potrebbe tornare al Milan, falcidiato da infortuni, sopratutto nel reparto difensivo. Nessuno ha però contattato Obbedio e dovesse succedere, la Lucchese tratterebbe una cifra adeguata, un pò come fece con Forte che era di proprietà dell'Inter e che il Perugia volle a tutti i costi



domenica, 18 novembre 2018, 20:55

De Vito: "Ripartiamo a testa alta"

Marco De Vito è l'unico rossonero che arriva in sala stampa a lui il compito di analizzare una sconfitta che brucia non poco: "Partita strana, molte squadre non avrebbero saputo reagire, dobbiamo guardare avanti, analizzare gli errori e continuare"


domenica, 18 novembre 2018, 20:39

De Feo ago (negativo) della bilancia

Il rigore sbagliato dall'attaccante apre la strada alla vittoria dei senesi, non convince nemmeno Falcone tra i pali. Bene Sorrentino e Madrigali, che all'esordio in campionato trova anche la via del gol: le pagelle di Gazzetta