Porta Elisa News

Bettucci: "Ci sono persone disposte a entrare ma Moriconi deve ricapitalizzare"

mercoledì, 11 luglio 2018, 17:55

di diego checchi

Le condizioni per salvare la Lucchese secondo Fabio Bettucci, ex amministratore delegato della Lucchese ai tempi di Andrea Bacci,  ci sarebbero tutte, dopo che nei giorni scorsi aveva escluso qualunque coinvolgimento. Ma c'è un però che Arnaldo Moriconi o chi per esso ricapitalizzi entro domani e poi dopo si aprirebbe un altra fase: "È vero - ha sottolineato Bettucci - ci potrebbero essere degli imprenditori seri disposti a rilevare la Lucchese, specialmente un'azienda vedrebbe di buon occhio questa possibilità. Io sarei disposto anche a fare da trait d'union, perché a Lucca c'ho lasciato il cuore e credetemi, non farei questo per altri scopi." 

Ma i tempi stringono... "Ripeto, sarà fondamentale la ricapitalizzazione di domani e poi anche un altro fatto e cioè che Arnaldo Moriconi rientri in possesso delle quote cedute a Grassini con tutti gli annessi e connessi del caso (ndr risoluzione dei contratti appena stipulati con Lucchesi, Menichini e D'Urso). Da qui in poi non ci sarebbero problemi a mettersi seduti ad un tavolo per studiare la soluzione migliore per portare a conclusione la trattativa." E si ritorna li. Le uniche persone che hanno in mano il destino della Lucchese si chiamano Lorenzo Grassini e Arnaldo Moriconi. La speranza è che si trovi un accordo per uscire da questo empasse, altrimenti il futuro della Lucchese potrebbe essere già chiuso. Vedremo se Moriconi riuscirà a trovare un accordo con Grassini per far sì che le quote ritornino in suo possesso per poi cederle ai nuovi imprenditori interessati, non tralasciando però mai un fattore e cioè che poi ci sarebbe da costruire una rosa e da cominciare ad allenarsi, ma l'iscrizione è fondamentale altrimenti di tutto il resto è inutile parlare. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 16 febbraio 2019, 15:39

Difficile ma non impossibile: serve però ritrovare la grinta

La Lucchese affronta sul suo terreno la virtuale capoclassifica del campionato, l'Entella che ha un organico da categoria superiore: per centrare un risultat positivo, servirà però ben altra mentalità rispetto a Arzachena. La probabile formazione


sabato, 16 febbraio 2019, 14:10

Stipendi e contributi, lunedì il pagamento?

Il barometro che segna il possibile pagamento degli stipendi e contributi di novembre e dicembre, con data ultima fissata per evitare penalizzazioni a lunedì prossimo, indica crescenti probabilità che vengano regolarizzate le spettanze. In cassa sarebbe arrivato, nonostante gli avvisi di Ghirelli, anche denaro dei minutaggi



sabato, 16 febbraio 2019, 13:38

Mister Langella: "Dobbiamo fare punti anche contro l'Entella"

Il vice di Favarin presenta il match con la corazzata ligure: "Soffrono un po’ i ritmi alti ma dalla loro hanno dei giocatori importantissimi, alcuni di quelli che sono in panchina potrebbero giocare addirittura in Serie B, ovviamente dovremo metterla sull’agonismo. Formazione? Cambieremo qualcosa anche in vista di Cuneo"


venerdì, 15 febbraio 2019, 19:09

Dubbi di formazione per la gara contro l'Entella

Con Mauri e Martinelli entrambi squalificati, mister Langella dovrà ricorrere a delle novità nello schieramento dei rossoneri. Quasi certo il rientro di Strechie dal primo minuto a sostituire il collega di reparto appiedato dal giudice sportivo per una giornata.