Porta Elisa News

Agonia continua

lunedì, 9 luglio 2018, 16:48

di diego checchi

La vita della Lucchese è appesa ad un filo e fino ad ora non ci sono novità rilevanti, se nonché Arnaldo Moriconi continua a sostenere che non vuol ricapitalizzare. Da più parti riecheggia sempre di più il nome di Pietro Belardelli. L'imprenditore romano sarebbe pronto a versare la cifra necessaria per far fronte alla situazione ma c'è un però che non è assolutamente da sottovalutare: la piazza ed i tifosi sono concordi nel dire che Belardelli a Lucca non deve venire per nessun motivo. Ed allora ecco che bisognerebbe trovare in breve tempo un altra soluzione, cosa assolutamente non facile perché giovedì ci saranno i controlli definitivi della Co.Vi.Soc. ed il giorno prima ovvero mercoledì scadranno i termini per ricapitalizzare.

C'è di più perché il possibile acquirente dovrà oltre che a ricapitalizzare, gestire le situazioni già in essere con i vari Lucchesi, Menichini e D'Urso. Dovranno accettare di andarsene e dovrà essere nominato un altro amministratore al posto di Gianni Ferruzzi, perché ricordiamo che la società è ancora di Lorenzo Grassini. Una corsa contro il tempo che rischia di non portare a niente. Intanto la Lucchese è sempre più vicina al baratro. In mattinata abbiamo contattato telefonicamente l'attuale allenatore della Lucchese, Leonardo Menichini, che non ha voluto rilasciare dichiarazioni su quanto sta accadendo e ha fatto capire che prima di esprimersi a riguardo vorrà capire come andrà a finire tutta questa storia. 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 novembre 2018, 17:56

Lombardo, un sospiro di sollievo

Gli esami di controllo hanno evidenziato solo un piccolo affaticamento e il giocatore riprenderà da domani gli allenamenti e potrebbe essere disponibile anche per Busto Arsizio. Gabbia impegnato con la Nazionale Under 20


lunedì, 19 novembre 2018, 18:11

Gabbia nei pensieri del Milan?

Secondo Tuttosport, il difensore rossonero potrebbe tornare al Milan, falcidiato da infortuni, sopratutto nel reparto difensivo. Nessuno ha però contattato Obbedio e dovesse succedere, la Lucchese tratterebbe una cifra adeguata, un pò come fece con Forte che era di proprietà dell'Inter e che il Perugia volle a tutti i costi



domenica, 18 novembre 2018, 20:55

De Vito: "Ripartiamo a testa alta"

Marco De Vito è l'unico rossonero che arriva in sala stampa a lui il compito di analizzare una sconfitta che brucia non poco: "Partita strana, molte squadre non avrebbero saputo reagire, dobbiamo guardare avanti, analizzare gli errori e continuare"


domenica, 18 novembre 2018, 20:39

De Feo ago (negativo) della bilancia

Il rigore sbagliato dall'attaccante apre la strada alla vittoria dei senesi, non convince nemmeno Falcone tra i pali. Bene Sorrentino e Madrigali, che all'esordio in campionato trova anche la via del gol: le pagelle di Gazzetta