Porta Elisa News

Società, giovedì il nuovo atto dal notaio

martedì, 5 giugno 2018, 15:35

di diego checchi

È iniziato il nuovo corso, o meglio: inizierà giovedì alle ore 15 a Siena dal notaio Mandarini quando ci sarà il definitivo passaggio di proprietà, a meno che non ci siano colpi di scena dell’ultima ora visto che in questo mese ne abbiamo visti di nuovi ogni giorno. In quella circostanza verrà formalizzato anche il nome del nuovo presidente, del nuovo amministratore unico che dovrebbe essere Gianni Ferruzzi e verrò nominato anche il nuovo direttore generale, ovvero Fabrizio Lucchesi.

In seguito partirà il lavoro della nuova società e capiremo quali saranno i protagonisti chiamati in causa. Non è escluso che per la giornata di venerdì ci possa essere una conferenza stampa dove la società inizierà a parlare di futuro e detterà le linee guida per il prossimo anno. Insomma, ancora pochi giorni e poi, finalmente, potremo iniziare a parlare di calcio con (magari) il nuovo allenatore, il nuovo direttore, la sede di ritiro precampionato e tutto quanto ne consegue. Sarà una settimana importante per il futuro della Lucchese e per l’insediamento della nuova società.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 19:01

Bortolussi, gol, anima e cuore

Il capitano rossonero, migliore in campo, guida i suoi, realizza il gol che sblocca la gara e sfiora il raddoppio. Bene anche Provenzano e Favale, Bernardini macchia la sua gara con il fallo da rigore che segna l'inizio della rimonta degli apuani: le pagelle di Gazzetta


mercoledì, 23 gennaio 2019, 18:03

Favarin: "Bel primo tempo, poi la Carrarese ha dimostrato tutto il suo valore"

Il tecnico rossonero comunque soddisfatto della prova dei suoi: "Ho la fortuna di avere dei ragazzi molto intelligenti e professionisti al massimo che sanno che devono giocare per il loro futuro. Quando fanno prestazioni come oggi è una vetrina per altre società"



mercoledì, 23 gennaio 2019, 17:04

Baldini: "Ho giocatori eccezionali"

L'allenatore apuano è raggiante, orgoglioso dei suoi e con in testa un obiettivo di lungo periodo: "E' un gruppo fantastico che è cresciuto tantissimo, i meriti sono loro non dell'allenatore. Sono convinto di portare in serie A la Carrarese La Lucchese è una buona squadra, non era facile recuperare il...


mercoledì, 23 gennaio 2019, 16:46

Obbedio: "Entro 24-48 ore, i primi arrivi"

Il ds in sala stampa: "A breve attaccante e portiere, che non sarà Di Masi. Oggi l'unico rammarico è che nel primo tempo potevamo fare qualcosa di più, ma siamo al pelo nell'uovo. La Carrarese ha ribaltato nella ripresa e vinto meritatamente"