Porta Elisa News

Si separano le strade tra Espeche e la Lucchese

sabato, 23 giugno 2018, 20:16

di diego checchi

La notizia del giorno è una di quelle che non ci aspettavamo: l'avventura di Marcos Espeche in rossonero è finita. Il giocatore simbolo della rinascita della Lucchese non rinnoverà ma la cosa che più gli interessa adesso è di non cercare polemiche e di lasciare che la nuova società lavori senza  problemi perché per lui il bene della Lucchese viene prima di tutto. È chiaro che il nuovo direttore generale ed il nuovo allenatore hanno il diritto e il dovere di fare delle scelte, anche se possono essere dolorose. Espeche se ne va da signore, dopo aver collezionato oltre 200 presenze ed essersi trasformato da centrocampista a difensore centrale. Furono proprio Bruno Russo e Duccio Innocenti a voler questo cambiamento di ruolo che certamente gli ha fatto fare un salto di qualità importante per la sua carriera. Se ne va uno di quelli veramente attaccati alla maglia, uno che ha giocato in tutti i ruoli con lo stesso impegno e la stessa determinazione. Adesso, il suo procuratore lavorerà per trovargli una sistemazione in Serie C perché questa è la sua priorità. Se dovesse decidere di scendere in Serie D, la prima scelta sarebbe senz'altro il Ghivi-Borgo di Pagliuca. Oltre ad Espeche, addio sicuro o quasi anche per Giuseppe Di Masi, dopo 4 anni di militanza, e per Matteo Nolè altra bandiera rossonera protagonista del ritorno tra i professionisti.


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 settembre 2018, 18:45

Arriveranno i rinforzi o no?

Mentre la squadra ha ripreso gli allenamenti, una domanda continua a frullare nelle menti dei supporter e riguarda il mercato: arriveranno almeno quei due giocatori che servono per fare il salto di qualità?


martedì, 18 settembre 2018, 17:44

Con gli arancioni si giocherà a Pistoia

Via libera della Commissione di vigilanza che ha dato il suo assenso per disputare la gara di domenica prossima tra Pistoiese e Lucchese allo stadio Melani, ma non sarà aperta la curva dei tifosi di casa che avranno a disposizione la tribuna coperta



martedì, 18 settembre 2018, 08:14

Non perdere l'entusiasmo

Considerando improbabili gli arrivi di nuovi giocatori, e ci sarebbe un gran bisogno di gente con personalità, mister Favarin dovrà lavorare con quello che ha a disposizione, sulla testa dei suoi giocatori, motivandoli e preparandoli per la prossima battaglia


lunedì, 17 settembre 2018, 15:42

Pistoiese-Lucchese a Pontedera?

E' più che un'ipotesi che Pistoiese-Lucchese, in programma domenica prossima alle 16,30, si debba giocare a Pontedera. La stadio Melani degli arancioni, infatti, non ha attualmente l'agibilità dello stadio Melani. Nelle prossime 24-48 una decisione definitiva