Porta Elisa News

Il punto sul mercato della Lucchese

sabato, 23 giugno 2018, 20:06

di diego checchi

È una giornata interlocutoria in casa rossonera e con ogni probabilità lo sarà anche domani. Fabrizio Lucchesi, però, sta lavorando sotto traccia e da esperto e scaltro uomo di calcio quale è non lascia trapelare nulla e quindi non è facile capire quali siano i suoi veri obiettivi. In giornata è uscito fuori il nome di Michele Paolucci, attaccante centrale classe 1986 con un passato importante in Serie A con le maglie di Juventus, Ascoli, Udinese, Atalanta, Catania, Siena e Palermo ma che negli ultimi anni  ha fatto fatica e avrebbe bisogno di ritrovarsi. Il valore tecnico è fuori discussione ma è chiaro che ha bisogno di giocare e Lucca potrebbe essere il giusto trampolino per rilanciare la sua carriera. Comunque, non è affatto detto che sia lui il bomber che Lucchesi sta inseguendo e magari il direttore ha in serbo una sorpresa. Intanto, è sempre più insistente la voce che vorrebbe il centrocampista Gael Genevier molto vicino alla Lucchese. Il mediano 36enne, che è molto stimato da Menichini, si trova in Florida in vacanza e lì ha incontrato anche il presidente della Reggiana Mike Piazza per capire quale sarà il destino della società granata e avere notizie più certe sul suo futuro, visto che ha un contratto che scade nel 2019. La trattativa, comunque, potrebbe anche andare in porto nei prossimi giorni, ma non prima che il giocatore avrà chiarito il suo rapporto con la Reggiana. Intanto, da Pisa rimbalza voce che la società nerazzurra del neo DS Roberto Gemmi abbia messo  gli occhi su Tommaso Arrigoni, il centrocampista in scadenza di contratto che in questa stagione ha realizzato 5 gol. Su di lui si sta aprendo una vera e propria asta di mercato perché la Lucchese pare intenzionata a confermarlo ma dovrà vedersela, oltre che con il Pisa, anche con la Viterbese. Si potrebbe poi aprire un clamoroso giro di portieri, cerchiamo di spiegarvelo in modo semplice. Il Pisa sta cercando un portiere affidabile e sembrerebbe aver messo gli occhi su Anthony Iannarilli della Viterbese, se questa operazione dovesse concludersi, ecco che la Viterbese si ritroverebbe a dover cercare un portiere ed il nome di Marco Albertoni sarebbe quello più gettonato. A questo punto Giacomo Bindi, che sembrava destinato ad un possibile ritorno a Pisa, potrebbe invece arrivare in rossonero. 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 17 luglio 2018, 18:49

Moriconi continua a giocare su più tavoli

Il titolare della Sice avrebbe incontrato la cordata rappresentata da Fabio Bettucci, che fa capo ad una multinazionale farmaceutica veneta. Ma non è l'unica trattativa sul tavolo perché Moriconi ne sta intrattenendo anche altre


martedì, 17 luglio 2018, 09:40

Galligani, Lucca United: "Decideremo nei prossimi giorni se ricapitalizzare, ma con le nostre forze"

Il presidente della cooperativa dei tifosi annuncia che nei prossimi giorni verrà decisa la linea sulla ricapitalizzazione per la quale c'è tempo sino al 29 luglio: "Non sapevamo della proposta di Grassini, ma in ogni caso, come sempre, faremo da noi"



lunedì, 16 luglio 2018, 20:53

Dopo la corsa iscrizione, ecco tutti gli scenari

In ballo per subentrare a Bini, attualmente proprietario della Lucchese, e a Moriconi, ci sarebbero due-tre situazioni: da Fabio Tettucci e una azienda farmaceutica del nord a Alessandro Sturba e, ancora, qualche imprenditore locale


lunedì, 16 luglio 2018, 08:46

Diretta on line: confermato il deposito di tutta la documentazione necessaria!

Il giorno più lungo: Gazzetta lucchese ha seguito, unico organo di informazione, passo dopo passo sino a Roma tutti gli sviluppi del ricorso contro l'esclusione al campionato, che è arrivato a pochi minuti dal termine ultimo. La cronaca della giornata