Porta Elisa News

Grassini: "E' finita la telenovela, ora inizia il lavoro"

giovedì, 7 giugno 2018, 20:11

Stravolto ma felice. Lorenzo Grassini, dopo un tira e molla durato tre mesi, è il nuovo proprietario della Lucchese. La firma apposta davanti al notaio Mandarini, stavolta, è quella definitiva. Il suo braccio destro Gianni Ferruzzi è già l'amministratore rossonero, a breve la nomina di Fabrizio Lucchesi come direttore generale. Il nuovo corso può partire. 

"E' durata anche troppo – spiega Grassini – da una parte, sono sfinito, ma l'accordo è anche una boccata di ossigeno per ripartire e iniziare a lavorare. E' finita la telenovela, ora inizia il lavoro; non nego che è stato tutto molto stressante: tre mesi davvero duri. Le voci diffuse su di me in questi mesi? Non ho mai voluto commentare quanto è stato detto e diffuso, ma si è sfiorato più volte il ridicolo”.

"Ai tifosi devo solo dire grazie – aggiunge – e comunque fosse andata, anche fosse saltata l'operazione, avrei dovuto solo ringraziarli. Mi hanno dato anche loro la forza per andare avanti e ripartire. Mi ha fatto molto piacere sentirmi dire che da me si attendono i risultati ma prima ancora di avere una società di calcio adeguata. Prima vengono la città e tifosi poi i presidenti, che passano”.

 


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 20 ottobre 2018, 08:47

Caccia al difensore centrale

Andrea Coda, che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese prima di spiccare il volo verso Empoli, e Leonardo Blanchard sembrano essere i nomi che più stuzzicano l'appetito dei dirigenti rossoneri per rinforzare un reparto che ha numeri davvero contati


venerdì, 19 ottobre 2018, 19:44

Primi allenamenti per Zanini

Partitella contro una formazione mista Berretti-Allievi: in campo tutti quei giocatori che non hanno trovato spazio ieri sera o che Favarin ha utilizzato per pochi minuti. L'attenzione era rivolta senza dubbio su Matteo Zanini, ultimo arrivato in casa rossonera



venerdì, 19 ottobre 2018, 17:16

Caso fideiussione, il Tribunale dà ragione ai club che hanno fatto ricorso

Svolta super positiva nella vicenda della fideiussione Finword che la Figc aveva chiesto di sostituire a una decina di formazioni, tra cui la Lucchese. Il Tribunale Federale Nazionale ha annullato la delibera del commissario Fabbricini, impugnata da Reggina, Cuneo, Pro Paicenza e Matera. Sfuma il rischio penalizzazioni ulteriori


giovedì, 18 ottobre 2018, 23:35

Provenzano: "Vittoria non importante ma fondamentale"

Il centrocampista autore di una gran prestazione e di un gol d'autore è soddisfatto della reazione della squadra: "Serve a darci morale e forza dopo un pareggio così come è arrivato nella trasferta di Gozzano. Ne avevamo proprio bisogno. I tifosi sono stati fantastici"