Porta Elisa News

Bini: "Voglio dormire la notte, senza garanzie nessun passaggio"

mercoledì, 6 giugno 2018, 17:24

di fabrizio vincenti

Carlo Bini non ci sta e lo dice a chiare note: non vuole fare il capro espiatorio di questa vicenda della vendita della Lucchese. Accalorato, lo dice e lo ridice, mentre telefona, proprio nel giorno in cui la situazione segnala nuove turbolenze per l'impossibilità di convocare l'assemblea dei soci in tempi ristretti proprio per l'opposizione di Bini stesso che non intende dare il via libera senza garanzie. La questione dell'impossibilità a essere presente domani a Siena, non è centrale: senza garanzie, niente via libera. 

"Che ci vado a fare a Siena? Che non c'ero in questi giorni l'ho detto e ripetuto, sono a fare delle visite non a divertirmi. E comunque il problema non è solo quello". 

Ovvero?

"Questa è una buffonata di vendita e c'è un problema di fideiussione, ora mi sono rotto i coglioni, ci sono 350mila di fideiussioni e non pensate mica che io e gli altri di Lucchese Partecipazioni si faccia da garante a gente che peraltro non mi ha mai contattato?".

Cosa pensate di fare?

"Da lunedì l'assemblea dei soci della Lucchese si può convocare quando si vuole ma non senza garanzie".

Di che genere?

"Un assegno bancario o circolare di quella cifra, non da dare a noi ma al notaio a garanzia e firmato da Moriconi. Ci sono ancora da pagare gli stipendi di marzo, aprile e maggio e non pensate che si debba garantire noi per chi deve venire. La nostra fideiussione è ancora in Lega ci fossero dei problemi". 

La situazione è in stallo, ve ne rendete conto?

"C'è un venditore e un acquirente: se la vedano loro. Non hanno valutato tutto questo? Io e gli altri di Lucchese Partecipazioni vogliamo solo dormire la notte".

Se saltasse la vendita rischiate ugualmente che veniate tirati in ballo, visto che difficilmente qualcuno pagherà gli stipendi.

"Può essere, ma sono convinto che Moriconi provvederebbe a pagare gli stipendi". 


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 20 ottobre 2018, 08:47

Caccia al difensore centrale

Andrea Coda, che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese prima di spiccare il volo verso Empoli, e Leonardo Blanchard sembrano essere i nomi che più stuzzicano l'appetito dei dirigenti rossoneri per rinforzare un reparto che ha numeri davvero contati


venerdì, 19 ottobre 2018, 19:44

Primi allenamenti per Zanini

Partitella contro una formazione mista Berretti-Allievi: in campo tutti quei giocatori che non hanno trovato spazio ieri sera o che Favarin ha utilizzato per pochi minuti. L'attenzione era rivolta senza dubbio su Matteo Zanini, ultimo arrivato in casa rossonera



venerdì, 19 ottobre 2018, 17:16

Caso fideiussione, il Tribunale dà ragione ai club che hanno fatto ricorso

Svolta super positiva nella vicenda della fideiussione Finword che la Figc aveva chiesto di sostituire a una decina di formazioni, tra cui la Lucchese. Il Tribunale Federale Nazionale ha annullato la delibera del commissario Fabbricini, impugnata da Reggina, Cuneo, Pro Paicenza e Matera. Sfuma il rischio penalizzazioni ulteriori


giovedì, 18 ottobre 2018, 23:35

Provenzano: "Vittoria non importante ma fondamentale"

Il centrocampista autore di una gran prestazione e di un gol d'autore è soddisfatto della reazione della squadra: "Serve a darci morale e forza dopo un pareggio così come è arrivato nella trasferta di Gozzano. Ne avevamo proprio bisogno. I tifosi sono stati fantastici"