Porta Elisa News

Bini: "Voglio dormire la notte, senza garanzie nessun passaggio"

mercoledì, 6 giugno 2018, 17:24

di fabrizio vincenti

Carlo Bini non ci sta e lo dice a chiare note: non vuole fare il capro espiatorio di questa vicenda della vendita della Lucchese. Accalorato, lo dice e lo ridice, mentre telefona, proprio nel giorno in cui la situazione segnala nuove turbolenze per l'impossibilità di convocare l'assemblea dei soci in tempi ristretti proprio per l'opposizione di Bini stesso che non intende dare il via libera senza garanzie. La questione dell'impossibilità a essere presente domani a Siena, non è centrale: senza garanzie, niente via libera. 

"Che ci vado a fare a Siena? Che non c'ero in questi giorni l'ho detto e ripetuto, sono a fare delle visite non a divertirmi. E comunque il problema non è solo quello". 

Ovvero?

"Questa è una buffonata di vendita e c'è un problema di fideiussione, ora mi sono rotto i coglioni, ci sono 350mila di fideiussioni e non pensate mica che io e gli altri di Lucchese Partecipazioni si faccia da garante a gente che peraltro non mi ha mai contattato?".

Cosa pensate di fare?

"Da lunedì l'assemblea dei soci della Lucchese si può convocare quando si vuole ma non senza garanzie".

Di che genere?

"Un assegno bancario o circolare di quella cifra, non da dare a noi ma al notaio a garanzia e firmato da Moriconi. Ci sono ancora da pagare gli stipendi di marzo, aprile e maggio e non pensate che si debba garantire noi per chi deve venire. La nostra fideiussione è ancora in Lega ci fossero dei problemi". 

La situazione è in stallo, ve ne rendete conto?

"C'è un venditore e un acquirente: se la vedano loro. Non hanno valutato tutto questo? Io e gli altri di Lucchese Partecipazioni vogliamo solo dormire la notte".

Se saltasse la vendita rischiate ugualmente che veniate tirati in ballo, visto che difficilmente qualcuno pagherà gli stipendi.

"Può essere, ma sono convinto che Moriconi provvederebbe a pagare gli stipendi". 


Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 22 giugno 2018, 16:56

Pasqualin (procuratore di Bocalon): "Lui alla Lucchese? Una barzelletta"

Luca Pasqualin è netto sull'ipotesi che il suo assistito arrivi in rossonero e chiude ogni porta: "Questa cosa di Bocalon alla Lucchese è veramente una barzelletta. Altro che in Serie C, Bocalon meriterebbe di andare in serie A"


venerdì, 22 giugno 2018, 12:25

Ufficiale: D'Urso vice allenatore della Lucchese

La Lucchese ha ufficializzato l’ingaggio di Salvatore Massimo D'Urso come vice allenatore di Leonardo Menichini che ha già lavorato con lui nell’esperienza alla Reggiana e al Crotone. Ancora da definire le figure del preparatore atletico e dell'allenatore dei portieri



giovedì, 21 giugno 2018, 22:59

Fanucchi firma il rinnovo

Il primo pilastro della nuova Lucchese è un lucchese: Jacopo Fanucchi che aveva manifestato più volte la voglia di chiudere la carriera in rossonero ha rinnovato per un anno e si metterà a disposizione di Menichini dopo i dieci gol fatti nella stagione appena conclusa


giovedì, 21 giugno 2018, 19:05

Ufficiale: Obbedio e Lopez ripartono da Viterbo

L'ex direttore sportivo e l'ex allenatore rossoneri si accordano con la Viterbese di Camilli: si ricompone la coppia che a Lucca ha lasciato il segno e un buon ricordo. Obbedio: "Proveremo a prendere un paio di giocatori che erano della Lucchese"