Porta Elisa News

Stagione agli sgoccioli: la situazione contrattuale di tutti i rossoneri

mercoledì, 9 maggio 2018, 18:42

di diego checchi

Dovrebbe essere domani l'ultimo allenamento della stagione, poi tutti si saluteranno e aspetteranno di capire quale sarà il loro futuro ma crediamo che la maggior parte di questi giocatori prenderanno altre destinazioni. I giocatori sotto contratto sono Tavanti, Palumbo, Bortolussi e Cardore che rientrerà dal prestito all'Arzachena ma ci può anche stare che tutti e quattro vengano dirottati altrove; bisognerà vedere quali saranno le scelte della nuova società. Intanto, domani, con ogni probabilità, sarà il giorno dei saluti e dei ricordi di una stagione in cui, comunque, tutti anche se in minima parte, sono stati protagonisti. Gli unici due a non essere mai impiegati in campionato stati il portiere Giuseppe Di Masi, che è sempre stato alla finestra, anche perché Albertoni ha fatto un grande campionato, e l'attaccante Filippo Strada, che è stato condizionato da molti infortuni e che la settimana scorsa si è operato al ginocchio, per vedere di risolvere i suoi problemi.

Facciamo, reparto per reparto, la situazione contrattuale dei rossoneri.

Portieri. Di Masi è in scadenza e Albertoni è in prestito dal Genoa e il suo contratto con la società ligure scadrà il prossimo 30 giugno.

Difensori.  Tavanti e Palumbo hanno il contratto fino al giugno 2019. Sono invece in scadenza di contratto Espeche, Capuano, Razzanelli, Cecchini e Dell'Amico mentre Russu e Bertoncini sono in prestito rispettivamente da Arzachena e Piacenza, così come Baroni è in prestito dalla Fiorentina.

Centrocampisti. Nolè, Buratto, Arrigoni, Mugelli, Russo sono in scadenza e Mingazzini, anche lui in scadenza, ha deciso che smetterà di giocare. Damiani rientrerà all'Empoli per fine prestito mentre Cardore rientrerà alla Lucchese perché ha ancora un anno di contratto.

Attaccanti. Bortolussi è l'unico del reparto avanzato ad avere ancora un anno di contratto. Partker rientrerà al Bari e Shekiladze allo Spezia mentre Del Sante, Merlonghi, Strada e Fanucchi sono in scadenza.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 20 gennaio 2019, 22:04

Obbedio: "Se non ci staccano la spina noi ci salviamo tranquillamente"

Il direttore sportivo della Lucchese si presenta in sala stampa a commentare positivamente la gara della squadra e il risultato importantissimo pur glissando sulla confusa situazione societaria. Obbedio dichiara di aver ricevuto il via libera da Tommasi per operare da domani sul mercato.


domenica, 20 gennaio 2019, 21:27

Asta: "Prova non bella per entrambe, ma chi vince ha sempre ragione"

Il tecnico della Pistoiese in sala stampa analizza il match dichiarando di aver assistito a una gara non bella da parte di entrambe le formazioni, ma dando ragione alla Lucchese che ha capitalizzato al meglio l'occasione della punizione trasformata da Lombardo.



domenica, 20 gennaio 2019, 20:45

Lombardo su tutti, buona prestazione di Bernardini e Martinelli

I rossoneri, autori di una prestazione concreta e con pochissime sbavature, conquistano i tre punti grazie alla punizione magistralmente trasformata da Lombardo ma fanno registrare la buona prova di tutti gli elementi impiegati, soprattutto di Bernardini e Martinelli protagonisti di una gara attenta e senza sbavature


domenica, 20 gennaio 2019, 18:26

Lucchese-Pistoiese, finalmente i tre punti!

Prima partita del 2019 per i rossoneri che scendono in campo al Porta Elisa vincendo il derby contro la Pistoiese con rete di Lombardo direttamente su calcio di punizione. Nonostante il delicatissimo momento societario, i ragazzi di mister Favarin hanno risposto presente conquistando tre punti fondamentali