Porta Elisa News

Toto panchina, spunta il nome di Aglietti

sabato, 26 maggio 2018, 14:33

di diego checchi

Parlare di allenatori e di giocatori che verranno è ancora superfluo perché prima si dovrà dipanare la vicenda societaria e dovremo capire se finalmente Lorenzo Grassini darà il via al nuovo corso e se Fabrizio Lucchesi sarà nominato direttore generale. La speranza è che tutto si risolva per il meglio e quindi che si possa iniziare a pensare a chi sarà l'allenatore per il prossimo anno. Giovanni Lopez non ha ricevuto chiamate e sta ancora aspettando di capire se c'è uno spiraglio perché il suo futuro sia ancora a Lucca.

Quello che è certo è che Lucchesi si butterà su una persona esperta lo ha spiegato anche a qualche tifoso durante l'incontro in cui si è cercato di spiegare quale fosse lo stato della trattativa fra Moriconi e Grassini. Allora, sfogliando la margherita, il nome più ricorrente è quello di Alfredo Aglietti, che scenderebbe in Serie C solo per un programma "a vincere", magari con un contratto pluriennale in modo da poter aprire un ciclo. Aglietti viene dall'esperienza non troppo fortunata all'Entella, dove, fra l'altro, aveva portato con sé un ex Lucchese, quell'Alessandro Lazzarini che per diversi anni, sia nell'era Grassi che in quella Fouzi, era il preparatore dei portieri.

Tornando ad Aglietti, bisogna sottolineare che è un tecnico esperto, con alle spalle 8 anni di Serie B tra Empoli, Novara, Entella e Ascoli; la sua carriera da allenatore era cominciata con la Rondinella, poi la Sestese ed il Viareggio prima di arrivare alla Primavera della Sampdoria. In secondo piano ci sono Gaetano Auteri, che ha appena lasciato il Matera dopo tre stagioni, e Carmine Gautieri, che Lucchesi ha avuto come giocatore quando era all'Empoli che aveva cominciato la stagione al Pisa. C'è da dire comunque che Giovanni Lopez non è completamente fuori dalla partita e non è nemmeno da escludere il nome di Cristiano Lucarelli, che al momento è impegnato nei play off con il Catania.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 19:01

Bortolussi, gol, anima e cuore

Il capitano rossonero, migliore in campo, guida i suoi, realizza il gol che sblocca la gara e sfiora il raddoppio. Bene anche Provenzano e Favale, Bernardini macchia la sua gara con il fallo da rigore che segna l'inizio della rimonta degli apuani: le pagelle di Gazzetta


mercoledì, 23 gennaio 2019, 18:03

Favarin: "Bel primo tempo, poi la Carrarese ha dimostrato tutto il suo valore"

Il tecnico rossonero comunque soddisfatto della prova dei suoi: "Ho la fortuna di avere dei ragazzi molto intelligenti e professionisti al massimo che sanno che devono giocare per il loro futuro. Quando fanno prestazioni come oggi è una vetrina per altre società"



mercoledì, 23 gennaio 2019, 17:04

Baldini: "Ho giocatori eccezionali"

L'allenatore apuano è raggiante, orgoglioso dei suoi e con in testa un obiettivo di lungo periodo: "E' un gruppo fantastico che è cresciuto tantissimo, i meriti sono loro non dell'allenatore. Sono convinto di portare in serie A la Carrarese La Lucchese è una buona squadra, non era facile recuperare il...


mercoledì, 23 gennaio 2019, 16:46

Obbedio: "Entro 24-48 ore, i primi arrivi"

Il ds in sala stampa: "A breve attaccante e portiere, che non sarà Di Masi. Oggi l'unico rammarico è che nel primo tempo potevamo fare qualcosa di più, ma siamo al pelo nell'uovo. La Carrarese ha ribaltato nella ripresa e vinto meritatamente"