Porta Elisa News

Play off, quante esclusioni eccellenti

venerdì, 25 maggio 2018, 19:19

di diego checchi

Esclusioni eccellenti dai play off, che nessuno sia aspettava. Sulla carta, il Pisa, con l'organico a disposizione di Petrone, avrebbe dovuto passare il turno ed  invece è incappato in due inspiegabili sconfitte contro una Viterbese che è sì forte, ma non ha tante frecce al proprio arco quante i nerazzurri. Evidentemente,le tre settimane di stop hanno fatto sì cha la squadra nerazzurra staccasse la spina e Mario Petroni non è riuscito nel migliore dei modi a tenere alta la concentrazione dopo un campionato a dir poco estenuante. Dopo la sconfitta di Viterbo per 1 a 0, tutti pensavano che il pubblico dell'arena "Anconetani" avrebbe fatto pendere il risultato a favore dei nerazzurri ma invece non è stato così.

Un'altra esclusione eccellente è stata quella dell'Alessandria, che aveva vinto per 3 a 2 in quel di Salò ma è poi stata superata per 3 a 1 in casa. Insieme a Pisa e Alessandria anche il Trapani ha lasciato anzitempo la contesa, una squadra che era stata costruita addirittura per vincere il campionato ed ha lottato punto a punto con il Catania ed il Lecce che alla fine ha prevalso. Ci potevano stare invece l'uscita del Piacenza contro la Sambenedettese e quella della Juve Stabia con la Reggiana.

Adesso, i play off vedono impegnate Reggiana-Siena, Viterbese-Sudtirol, Feralpisalò-Catania e Cosenza- Sambenedettese. La sorpresa più grande di questi quarti di finale, che si giocheranno in gare di andata (30/5) e ritorno (3/6) è sicuramente il Sudtirol, una squadra che a inizio stagione non veniva certamente accreditata come una delle protagoniste del suo girone ma il lavoro del giovane tecnico Paolo Zanetti è stato eccellente.


Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 22 giugno 2018, 16:56

Pasqualin (procuratore di Bocalon): "Lui alla Lucchese? Una barzelletta"

Luca Pasqualin è netto sull'ipotesi che il suo assistito arrivi in rossonero e chiude ogni porta: "Questa cosa di Bocalon alla Lucchese è veramente una barzelletta. Altro che in Serie C, Bocalon meriterebbe di andare in serie A"


venerdì, 22 giugno 2018, 12:25

Ufficiale: D'Urso vice allenatore della Lucchese

La Lucchese ha ufficializzato l’ingaggio di Salvatore Massimo D'Urso come vice allenatore di Leonardo Menichini che ha già lavorato con lui nell’esperienza alla Reggiana e al Crotone. Ancora da definire le figure del preparatore atletico e dell'allenatore dei portieri



giovedì, 21 giugno 2018, 22:59

Fanucchi firma il rinnovo

Il primo pilastro della nuova Lucchese è un lucchese: Jacopo Fanucchi che aveva manifestato più volte la voglia di chiudere la carriera in rossonero ha rinnovato per un anno e si metterà a disposizione di Menichini dopo i dieci gol fatti nella stagione appena conclusa


giovedì, 21 giugno 2018, 19:05

Ufficiale: Obbedio e Lopez ripartono da Viterbo

L'ex direttore sportivo e l'ex allenatore rossoneri si accordano con la Viterbese di Camilli: si ricompone la coppia che a Lucca ha lasciato il segno e un buon ricordo. Obbedio: "Proveremo a prendere un paio di giocatori che erano della Lucchese"