Porta Elisa News

Società, Grassini nuovamente allo stadio

giovedì, 12 aprile 2018, 18:57

Lorenzo Grassini, in compagnia dei suoi legali, era oggi al Porta Elisa per affrontare i nodi ancora irrisolti della cessione della Lucchese. L'imprenditore senese prova dunque a stringere i tempi dopo la proroga di dieci giorni concordata con Arnaldo Moriconi. Sul tappeto resta ancora la valutazione complessiva della società rossonera, visto che l'ammontare debitorio sarebbe cresciuto ulteriormente rispetto agli 800mila euro messi nero su bianco all'epoca della sottoscrizione della proposta irrevocabile di acquisto nel marzo scorso. 

Una delle ipotesi per sparigliare le carte potrebbe essere, a parità di cifra pagata a Moriconi, nonostante l'accresciuto ammontare debitorio lascerebbe pensare a una sua diminuzione, quella della cessione di una quota maggiore all'80 per cento inizialmente concordata. In sostanza, Grassini si ritroverebbe con una quota superiore mantenendo però fermo, o quasi, l'importo da pagare a Moriconi e a Città Digitali, destinati in quel caso a rimanere con una quota inferiore all'iniziale 17 per cento. Nella trattativa è stato coinvolto anche un commercialista di Lucca che dovrebbe fungere da "arbitro" per individuare il valore esatto da attribuire al sodalizio rossonero.

Intanto, nel pomeriggio, in Curva Ovest è spuntato uno striscione dei tifosi in cui, senza tante storie, si invita Moriconi a passare la mano. "Basta  chiacchiere e bugie... barbone devi vendere!", il testo dello striscione appeso. Tra la tifoseria è crescente l'attesa per la conclusione di una trattativa, quale che sia l'esito, perché la situazione di incertezza, ma anche le tante voci alimentate, spesso provenienti dallo stesso Porta Elisa, stanno destabilizzando un po' tutto l'ambiente. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 25 aprile 2019, 18:09

Qui Porta Elisa, mister Favarin mischia le carte

La squadra si è allenata al Porta Elisa e dopo aver fatto la foto ufficiale, ha disputato un allenamento tecnico tattico ma mister Favarin ha mischiato le carte: De Feo potrebbe partire titolare, a centrocampo Strechie e non Bernardini dovrebbe affiancare Mauri e Provenzano


mercoledì, 24 aprile 2019, 18:36

Qui Porta Eilsa, De Feo in gran spolvero nella partitella

L'attaccante è apparso in gran forma nella partitella e chissà che non ci possa essere un posto da titolare per lui in una partita così importante e considerando che la partita l’Albissola andrà giocata da subito all’attacco, potrebbe scendere in campo insieme a Bortolussi e Sorrentino



mercoledì, 24 aprile 2019, 15:32

Ottaviani: "Vado in Brasile e torno, ma non sarò all'udienza prefallimentare"

Umberto Ottaviani, amministratore con un numero di mesi record di inibizione giù comminati, se ne va per qualche giorno in Brasile e saluta tutti. Non prima di aver annunciato che il 14 maggio, all'udienza prefallimentare non ci sarà: "Non ho una lira, non posso fare nulla: chiedete a Ceniccola e...


mercoledì, 24 aprile 2019, 08:12

Moriconi dà buca anche a Ulisse

L'imprenditore romano già vice presidente in epoca Grassini, è salito inutilmente a Lucca per un incontro con Moriconi, ma quello che è stato il dominus della società per quasi due anni, dopo aver dato il suo assenso, si è reso uccel di bosco: non si è presentato all'appuntamento, non si...