Porta Elisa News

Obiettivo salvezza raggiunto, ma è giusto credere nei play off

domenica, 15 aprile 2018, 15:15

di diego checchi

Una vittoria che mette la parola fine al discorso salvezza, a meno di qualche catastrofe, e che permette alla squadra di Lopez di avere una minima possibilità di accedere ai play off. È chiaro che la Lucchese dovrebbe vincere entrambe le partite e sperare che le dirette concorrenti si fermino, ma è giusto crederci e lottare fino alla fine perché andare ai play off avrebbe del miracoloso, soprattutto dopo tutto quello che è successo nel corso di questa stagione.

Bisogna comunque dire che Lopez ed il suo staff hanno fatto un ottimo lavoro nonostante che alla Lucchese sia mancato un bomber che potesse risolvere alcune partite, soprattutto in casa, e che finalizzasse tutto il gioco proposto. Queste ormai sono cose dette e ridette, speriamo che Shekiladze possa essere finalmente decisivo e trovare il primo gol in rossonero, visto che su di lui erano state riposte molte aspettative ma da quando è arrivato nel mercato di gennaio, un infortunio non gli ha permesso di esprimere il suo potenziale.

Una cosa da sottolineare, poi, è che la squadra di Lopez, per conformazione e caratteristiche dei giocatori, è più brava nel gioco di rimessa e quindi a trovare risultati positivi in trasferta mentre fa più fatica a fare la partita e proporre il proprio gioco, soprattutto quando gli avversari si chiudono a riccio e non lasciano spazi da attaccare. I giocatori usufruiscono adesso di due giorni di riposo e si ritroveranno martedì pomeriggio per preparare la sfida con l’Olbia, che potrebbe vedere in tribuna Lorenzo Grassini, magari già nei panno di nuovo proprietario della Lucchese, visto che questa dovrebbe essere la settimana decisiva per chiudere la trattativa.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 19 febbraio 2019, 18:24

Ennesimo intoppo: il pullman parte solo dopo che l'azienda fornitrice ha ottenuto il pagamento

Lunga attesa dei rossoneri sul pullman prima della partenza per Cuneo. Il vettore, Ottavio Viaggi, reclamava il pagamento della trasferta, ma da Roma non è arrivato nessun via libera per erogare, con i soldi della cassa, quanto dovuto. Teso conciliabolo dentro allo stadio, poi la partenza


martedì, 19 febbraio 2019, 17:47

In mezzo alla tempesta, torna a parlare il campo

Dopo un drammatico inizio di settimana, i rossoneri affrontano nella gara di recupero il Cuneo, diretta concorrente per la salvezza. Favarin intenzionato a confermare De Vito, Bernardini e Strechie: la probabile formazione



martedì, 19 febbraio 2019, 17:43

Favarin: "La nuova penalizzazione probabilmente ci condanna ai play out, ma ci salveremo"

Mister Favarin tramite il sito ufficiale: "Non molliamo di un millimetro, lotteremo su ogni pallone, ad ogni partita, perché questa città ed i nostri tifosi meritano il professionismo. Venderemo cara la pelle, fino all'ultimo istante dell'ultima partita"


lunedì, 18 febbraio 2019, 22:32

Nuova penalizzazione, la Lucchese prova a replicare: "Ci appelleremo"

La Lucchese interviene sulla vicenda della fideiussione, ma non spreca una parola sul mancato pagamento dei contributi: "Sanzione comminata del tutto irragionevole e non proporzionata con il contestato ritardo nella produzione documentale. Confidiamo però nei successivi gradi di appello affinché le ragioni della società siano prese compiutamente in esame"