Porta Elisa News

Doppio allenamento per i rossoneri

martedì, 10 aprile 2018, 19:01

di diego checchi

Doppio allenamento per la squadra rossonera. Questa mattina, alla ripresa, è stato svolto un lavoro prevalentemente atletico mentre nel pomeriggio, allo stadio sotto una pioggia battente, la squadra ha svolto una partitella a campo ridotto. Non era presente Shekiladze, che ha lavorato in palestra con il preparatore Cortopassi, e c'è da capire se domani rientrerà in gruppo e se potrà essere disponibile o no per la trasferta di Gorgonzola. Più difficile il recupero di Dell'Amico, che ha un problema ad un flessore. La truppa rossonera, nonostante la delusione del risultato ottenuto sabato scorso, si è allenata bene ed è pronta per dare battaglia alla squadra di Albè, che dal canto suo vorrà consolidare la posizione nei play off.

Ricordiamo che nella squadra lombarda gioca un ex rossonero, quel Lorenzo Degeri che a Lucca, nel primo anno di Lega Pro, lascio un buon ricordo e che dopo un anno di inattività ha ritrovato l'entusiasmo e la voglia di rimettersi in gioco proprio con la Giana Erminio, una compagine che gli sta dando soddisfazione e che lo ha fatto riavvicinare al calcio dopo un momento di pausa dovuto ad un infortunio grosso ed alcune scelte personali. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 dicembre 2018, 18:25

Si ferma Strechie

Il centrocampista ha subìto una distrazione muscolare e dovrà stare fermo per alcuni giorni. Sulla via del recupero Tavanti, che potrebbe rientrare in gruppo durante la sosta invernale. I rossoneri si alleneranno a San Giuliano per tutta la settimana


lunedì, 17 dicembre 2018, 16:34

Lega Pro, conferito il mandato a Ghirelli per la proposta promozioni-retrocessioni 2019-2020

Si è tenuta l’Assemblea dei club di Lega Pro, nel corso della quale, è stata conferito il mandato al presidente Ghirelli a portare in Consiglio federale la proposta della Lega Pro in termini di promozioni e retrocessioni per la stagione sportiva 2019-2020: ecco le ipotesi in campo



lunedì, 17 dicembre 2018, 12:22

Su con la testa

Giocare con intensità, determinazione e se possibile anche la giusta spensieratezza, senza farsi condizionare da niente e da nessuno, sapendo che prima o poi la Lucchese avrà il giusto riconoscimento agli sforzi che sta facendo in campo


domenica, 16 dicembre 2018, 17:02

De Feo ancora una volta protagonista

L'attaccante sfiora il gol, ma trova un grande Fumagalli, e ispira la manovra, Jovanovic impreciso, bene Zanini, non incidono i cambi. Le pagelle di Gazzetta