Porta Elisa News

Baroni: "Tutta la squadra dedica la vittoria a Daniele"

sabato, 14 aprile 2018, 17:04

di simone pellico

È molto soddisfatto Riccardo Baroni quando arriva in sala stampa, sia per la vittoria della squadra che per il suo primo gol da professionista, ricordiamo che è un ragazzo di soli 20 anni ed è alla prima stagione con i grandi. In ogni partita dimostra personalità, carattere e soprattutto qualità tecniche molto importanti: “L’emozione per il gol è grande anche perché è il primo tra i professionista, ma sono contento soprattutto solo per la vittoria, che è molto importante e l’abbiamo voluta fortemente. Questa vittoria la dedichiamo a Daniele un ragazzino che ci segue e che sta attraversando un periodo difficile”.

Ormai siete salvi…

“Adesso siamo salvi direi e cercheremo di raggiungere i play off, anche se mancano solo due partite e non sarà facile”.

È già arrivata la chiamata di papà?

“Non ho ancora acceso il telefono ma era qua in tribuna a vedermi”. 

La difesa è stata impeccabile oggi, non avete mai sofferto…

“La Giana è una squadra molto tecnica e non era facile, ma noi siamo bravi a chiudere gli spazi dietro e diventa difficile per tutti trovare spazio in attacco”.

 


Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 19 settembre 2018, 19:42

Jovanovic in dubbio per Pistoia

L'attaccante si ferma per un guaio muscolare e la sua presenza in campo contro gli arancioni è in dubbio. Favarin ragiona se riproporre il 4-3-3 o tornare al 3-5-2


martedì, 18 settembre 2018, 18:45

Arriveranno i rinforzi o no?

Mentre la squadra ha ripreso gli allenamenti, una domanda continua a frullare nelle menti dei supporter e riguarda il mercato: arriveranno almeno quei due giocatori che servono per fare il salto di qualità?



martedì, 18 settembre 2018, 17:44

Con gli arancioni si giocherà a Pistoia

Via libera della Commissione di vigilanza che ha dato il suo assenso per disputare la gara di domenica prossima tra Pistoiese e Lucchese allo stadio Melani, ma non sarà aperta la curva dei tifosi di casa che avranno a disposizione la tribuna coperta


martedì, 18 settembre 2018, 08:14

Non perdere l'entusiasmo

Considerando improbabili gli arrivi di nuovi giocatori, e ci sarebbe un gran bisogno di gente con personalità, mister Favarin dovrà lavorare con quello che ha a disposizione, sulla testa dei suoi giocatori, motivandoli e preparandoli per la prossima battaglia