Porta Elisa News

Nolè verso una maglia da titolare

mercoledì, 14 marzo 2018, 18:15

di diego checchi

Potrebbe veramente scoccare l’ora di Matteo Nolè, infatti il capitano a Carrara potrebbe ritrovare una maglia da titolare nel centrocampo a tre. Il sacrificato di turno potrebbe essere Buratto, visto che Damiani ed Arrigoni verranno comunque schierati titolari. C’è da sottolineare che oggi Fanucchi ha fatto un lavoro a parte con il preparatore Cortopassi, ma non è assolutamente in dubbio per la trasferta in terra marmifera di sabato prossimo. L’attaccante Lucchese, autore di 6 gol in questa stagione, farà coppia con Bortolussi,con Del Sante e Parker pronti ad entrare, perché diciamocela tutta, Shekiladze non sarà disponibile. Il giocatore georgiano ha ripreso a lavorare a parte così come Mingazzini, ma i due potrebbero essere utilizzabili a partire dalla sfida casalinga contro la Viterbese, perché è inutile forzare i tempi e poi rischiare di rovinare tutto. Luca Cecchini si sta sottoponendo a delle terapie per curare la distrazione muscolare all’adduttore destro. Per la sua sostituzione il favorito numero uno è Marco Russu con Tavanti destinato all’out di destra ma ci potrebbe essere anche una sorpresa chiamata Andrea Razzanelli oppure Lopez potrebbe puntare sull’ex carrarino Nicola Dell’Amico.


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 settembre 2018, 08:14

Non perdere l'entusiasmo

Considerando improbabili gli arrivi di nuovi giocatori, e ci sarebbe un gran bisogno di gente con personalità, mister Favarin dovrà lavorare con quello che ha a disposizione, sulla testa dei suoi giocatori, motivandoli e preparandoli per la prossima battaglia


lunedì, 17 settembre 2018, 15:42

Pistoiese-Lucchese a Pontedera?

E' più che un'ipotesi che Pistoiese-Lucchese, in programma domenica prossima alle 16,30, si debba giocare a Pontedera. La stadio Melani degli arancioni, infatti, non ha attualmente l'agibilità dello stadio Melani. Nelle prossime 24-48 una decisione definitiva



lunedì, 17 settembre 2018, 00:36

Fioccano le insufficienze

Contro l'Arezzo, tanti rossoneri sotto il sei. In avanti im ombra Jovanovic e De Feo, ancora a corto di preparazione. Bene Falcone, grave l'espulsione di Castagna che probabilmente decide il match


domenica, 16 settembre 2018, 23:18

Favarin: "Per un'ora alla pari, poi calo prevedibile"

Il tecnico amareggiato per l'epilogo del match: "Abbiamo avuto un calo prevedibile dovuto al fatto che loro sono più avanti di noi a livello di preparazione, chiaramente anche rimanendo in 10 ci siamo complicati la vita"