Porta Elisa News

Mister Lopez: "Andiamo Carrara con numerose assenze"

venerdì, 16 marzo 2018, 15:04

Mister Giovanni Lopez, presenta la gara di Carrara e spiega anche il momento che stanno vivendo i suoi giocatori in questo periodo di cambio societario.

“Come fa un allenatore a mantenere la concentrazione dei suoi giocatori sul campionato in un momento del genere? È già un po’ che lo stiamo facendo. Prima di questa situazione ce ne è stata un’altra. La società fa le sue cose, ha le sue difficoltà oggettive. Per quanto mi riguarda cerco di isolare la squadra dalle questioni societarie, anche se inevitabilmente basta aprire un giornale o un sito internet per farsi un’idea. Siamo pagati per fare il nostro lavoro e lo facciamo nel migliore dei modi. Diamo il cento per cento nonostante tutti gli accadimenti”.

Parliamo dei problemi della squadra?

“I problemi sono quelli vecchi e si sono aggravati negli ultimi giorni perché Fanucchi ha un problema fisico e non giocherà, Del Sante non verrà convocato così come Cecchini e Shekiladze. Davanti siamo pochi e contati. A centrocampo idem e in difesa devo valutare le condizioni di Baroni perché avremo diversi incontri in pochi giorni e magari elementi come Capuano, hanno bisogno di riposare”.

Potrebbe esserci l’esordio di Parker dal primo minuto?

“Credo proprio di no perché non ha i 90 minuti nelle gambe, quindi penso possa essere utile a partita in corso”.

Pensa di cambiare il modulo?

“No, il sistema di gioco sarà lo stesso anche se cambierò qualche interprete”.

Secondo lei quanti punti mancano alla salvezza?

“Credo 6-7 punti. Voglio salvarmi il prima possibile e poi vedere cosa succede”.


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 22 settembre 2018, 16:09

Primo, non prenderle

A Pistoia per ottenere i primi punti della stagione. Deve essere questo l'obiettivo della squadra di Giancarlo Favarin che scenderà in campo domani alle 16 e 30 allo stadio Marcello Melani contro la formazione guidata da Indiani. La probabile formazione


sabato, 22 settembre 2018, 10:16

Arancioni a trazione anteriore

La Pistoiese che per la prima volta giocherà davanti al proprio pubblico sarà, con tutta probabilità, una squadra a trazione anteriore e potrebbe anche cambiare modulo di gioco rispetto al 4-3-1-2 visto a Busto Arsizio contro la Pro Patria



venerdì, 21 settembre 2018, 19:10

In avanti ecco la coppia De Feo-Sorrentino

Favarin, che non può contare su Jovanovic, si affida al duo De Feo-Sorrentino e torna al 3-5-2 contro la Pistoiese. Anche oggi allenamento a porte chiuse


venerdì, 21 settembre 2018, 14:39

Favarin: "La Pistoiese è più forte dell'Arezzo"

Il tecnico contro gli arancioni dovrà fare a meno di Jovanovic: "E' un girone dove tutte le squadre hanno valori importanti. Ci vorrà un po’ di tempo per ingranare con una squadra così giovane, se abbiamo l’appoggio dei tifosi è meglio”