Porta Elisa News

Lucchesi: "A Lucca perché contagiato dall'entusiasmo di Grassini"

venerdì, 16 marzo 2018, 15:20

di diego checchi

Fabrizio Lucchesi, futuro direttore generale rossonero, è soddisfatto di poter lavorare a Lucca e lo dice senza mezzi termini.

“Sono contento di essere qua un po’ perché mi sento a casa, un po’ perché ho girato molto nella mia vita professionale e pensavo di ristabilirmi prima o poi ad Empoli e tornare a casa, dato che adesso vivo a Roma. La mia intenzione era quella di non fare più la Serie C, ma l’entusiasmo che mi ha trasmesso Lorenzo Grassini, mi ha contagiato e in questi giorni che ho vissuto la città di Lucca, ho sentito la responsabilità nel dover lavorare bene per questi colori”.

Aveva avuto anche altre proposte?

“Mi avevano chiamato diverse società di Serie B e addirittura ero in parola con una società di Serie A per giugno. I miei trascorsi li conoscete e se sono venuto a Lucca non è per bivaccare, altrimenti non avrei accettato. Qui c’è un progetto serio e importante”.

Quando entrerà ufficialmente in carica?

“Nella prossima settimana sarò a Lucca per iniziare a conoscere da dentro la Lucchese anche se non prenderò iniziativa senza aver chiesto prima a chi c’è dentro adesso. Sarò uno spettatore e fino a giugno non verrà cambiato niente. Lopez e Obbedio rimarranno al loro posto. Non vedo il perché dovremmo cambiare. Hanno lavorato bene ed è giusto che la squadra concluda la stagione senza particolari stravolgimenti. Poi entreremo nello specifico con ognuno di loro e vedremo il da farsi per la prossima stagione. È chiaro che come società porteremo il nostro stile e qualcosa, inevitabilmente, potrà cambiare. Quello che vi posso assicurare è che non abbiamo assolutamente deciso niente sullo staff tecnico del prossimo anno”.

Verrà a vedere la Lucchese?

“Sì, ma non vorrò essere ingombrante. I miei collaboratori hanno già visto la squadra e si sono fatti un’idea. Il mio lavoro sarà finalizzato solo ed esclusivamente in vista della prossima stagione”.


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 novembre 2018, 17:56

Lombardo, un sospiro di sollievo

Gli esami di controllo hanno evidenziato solo un piccolo affaticamento e il giocatore riprenderà da domani gli allenamenti e potrebbe essere disponibile anche per Busto Arsizio. Gabbia impegnato con la Nazionale Under 20


lunedì, 19 novembre 2018, 18:11

Gabbia nei pensieri del Milan?

Secondo Tuttosport, il difensore rossonero potrebbe tornare al Milan, falcidiato da infortuni, sopratutto nel reparto difensivo. Nessuno ha però contattato Obbedio e dovesse succedere, la Lucchese tratterebbe una cifra adeguata, un pò come fece con Forte che era di proprietà dell'Inter e che il Perugia volle a tutti i costi



domenica, 18 novembre 2018, 20:55

De Vito: "Ripartiamo a testa alta"

Marco De Vito è l'unico rossonero che arriva in sala stampa a lui il compito di analizzare una sconfitta che brucia non poco: "Partita strana, molte squadre non avrebbero saputo reagire, dobbiamo guardare avanti, analizzare gli errori e continuare"


domenica, 18 novembre 2018, 20:39

De Feo ago (negativo) della bilancia

Il rigore sbagliato dall'attaccante apre la strada alla vittoria dei senesi, non convince nemmeno Falcone tra i pali. Bene Sorrentino e Madrigali, che all'esordio in campionato trova anche la via del gol: le pagelle di Gazzetta