Porta Elisa News

Lopez: "Faremo bene anche contro il Gavorrano"

venerdì, 9 marzo 2018, 15:17

di diego checchi

E’sereno il tecnico Giovanni Lopez alla vigilia della sfida con il Gavorrano e spiega che la squadra durante la settimana ha lavorato piuttosto bene e quello che si augura è che i suoi ragazzi non abbiano perso lo smalto dopo la vittoria di Pisa ed afferma :”Mi chiedete se sabato scorso avremmo potuto giocare?P er me era un campo sul quale non si poteva giocare. Venivamo da un vittoria importante come quella di Pisa. Speriamo di non aver perso lo slancio. Abbiamo fatto una settimana molto buona e penso che faremo bene anche contro il Gavorrano”.

Come giudica tutte queste vittorie che ci sono state delle “piccole” squadre contro le “grandi”?

“Sono squadre agguerrite che non mollano mai e quindi la loro vittoria del Gavorrano contro il Pisa e quella del Cuneo contro il Livorno ci possono stare. Per quanto riguarda la squadra di Favarin va anche detto che a gennaio hanno cambiato molto prendendo giocatori di categoria. Sicuramente un particolare non da poco che gli ha permesso di migliorare notevolmente la classifica”.

Durante gli allenamenti, Fanucchi e Bortolussi hanno dimostrato di stare molto bene...

“E’ fondamentale che Fanucchi e Bortolussi stiano bene perché sono i nostri titolari e non nascondiamo che abbiamo una difficoltà oggettiva sotto porta. Adesso stanno bene, aspettando anche il rientro di Shekiladze che ha un piccolo infortunio e non sarà della partita”

Dopo la brillante vittoria di Pisa ci vuole anche una vittoria casalinga… 

“Sotto questo aspetto sarò ripetitivo. Penso che da quando abbiamo ripreso dalla pausa invernale la squadra abbia sempre fatto la sua parte non raccogliendo quello che il campo ci avrebbe dovuto dare. E’ chiaro che le vittorie fanno vedere le cose in maniera diversa e ti danno un'altra spinta. Speriamo di vincere anche domani per avere un ulteriore slancio e per continuare sulla giusta strada”.

Per quanto riguarda la formazione non cambierà niente? Rientrerà Tavanti?

“Tavanti in questo momento non è al massimo. E’ a disposizione ma adesso Russu sta facendo bene. Per quanto riguarda la formazione, non dovrei dirlo ma vi faccio comunque notare che non abbiamo preso gol nelle ultime due partite”.

Una domanda che esula dal campo, vorremmo da lei un pensiero su ciò che è successo a Davide Astori…

“Sono rimasto basito e quando l’ho saputo ho fatto fatica a crederci. Purtroppo la vita ci da questi dispiaceri e non nego che sia una vicenda che mi ha toccato moltissimo anche perché sono giocatori super controllati.”


Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 24 giugno 2018, 18:29

Settimana di fuoco per la Lucchese divisa tra mercato e scadenze

Le prossime due settimane saranno sicuramente di lavoro intenso per il nuovo direttore generale Fabrizio Lucchesi alle prese con l'allestimento della rosa. Oltre alla squadra andranno definiti anche lo staff tecnico e quello medico mentre incalzano le scadenze per il pagamento degli stipendi e per l'iscrizione


sabato, 23 giugno 2018, 20:16

Si separano le strade tra Espeche e la Lucchese

Il giocatore simbolo della rinascita rossonera lascerà la Lucchese. Dopo sette stagioni consecutive, dall'Eccellenza fino alla serie C, Espeche sembra uscire di scena. Insieme a lui potrebbe essere arrivato il momento dei saluti anche per il portiere Giuseppe Di Masi e il capitano Matteo Nolè



sabato, 23 giugno 2018, 20:06

Il punto sul mercato della Lucchese

Si infittiscono le voci di mercato: mentre il direttore generale Fabrizio Lucchesi sta lavorando sottotraccia per allestire la rosa per la prossima stagione, continua la girandola di nomi di calciatori che vengono accostati alla Pantera. Tra questi Paolucci, Genevier e il portiere Bindi. Ancora incerto il futuro di Arrigoni


sabato, 23 giugno 2018, 08:06

Contratto di vendita della Lucchese: ecco tutte le clausole

In Camera di Commercio il contratto di vendita del 7 giugno scorso: ecco le principali clausole tra cui la rinuncia di Grassini alla fideiussione da 200mila euro. La Lucchese, a fronte della crescita dei debiti ma anche di una diversa ripartizione dei pagamenti degli stessi, venduta al prezzo di un...