Porta Elisa News

Arriva il Gavorrano del piccolo-grande miracolo

venerdì, 9 marzo 2018, 11:14

di diego checchi

Che Gavorrano arriverà al “Porta Elisa”? Sicuramente un Gavorrano rinfrancato dalla vittoria con il Pisa e che lotterà fino all’ultima giornata per poter mantenere, anche attraverso i play out, questa categoria. Favarin ha dato una decisa impronta alla formazione neo promossa e soprattutto è riuscito a plasmare un gruppo che, durante il mercato di gennaio, si è praticamente trasformato. Il modulo sarà il 3-5-2, non ci sarà Remedi per squalifica ma ci saranno 3 dei 4 ex rossoneri e ci riferiamo a Daniele Mori, Paolo Ropolo e Cristian Brega mentre in panchina andrà il portiere Jacopo Pagnini, che fino a gennaio è stato il terzo portiere rossonero. Parlando di Cristian Brega, crediamo che la sua sia una proprio una bella storia da raccontare perché a 28 anni è alla prima vera stagione in Lega Pro, visto che fino ad ora aveva giocato nell’Albinoleffe per pochi mesi qualche stagione fa, ed ha già realizzato 7 gol.

Tutto ciò vuol dire che il giocatore ha avuto una grande fiducia da parte di questa società e non è mai stato messo in discussione, anche quando le cose non andavano bene. All’andata, il pallone racconta che il Gavorrano riuscì a sconfiggere la Lucchese per 1 a 0 con un gol di Salvadori, che adesso non c’è nemmeno più. Come abbiamo già detto.

La squadra è stata rivoluzionata nel mercato di gennaio e ha portato i suoi frutti, perché il Gavorrano è riuscito ad arrivare a quota 21 punti, anche se deve trovare un po’ più di continuità nei risultati. Al “Porta Elisa”, mister Favarin torna dopo 7 anni e sarà lui il grande ex della giornata, dato che con i rossoneri ha vinto due campionati prima di essere esonerato. Comunque, ha lasciato un ottimo ricordo nei tifosi rossoneri. Questa la probabile formazione. Gavorrano (3-5-2): 1 Falcone, 23 Mori, 6 Marchetti, 3 Ropolo, 20 Papini, 8 Damonte, 7 Moscati, 25 Vitiello, 16 Favale, 9 Brega, 19 Barbuti. A disposizione: 22 Pagnini, 13 Borghini, 5 Bruni, 14 Ferrante, 24 Gemignani, 2 Luciani, 18 Maistro, 11 Malotti, 26 Merini, 21 Conti. Allenatore: Favarin.

 

 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 settembre 2018, 08:14

Non perdere l'entusiasmo

Considerando improbabili gli arrivi di nuovi giocatori, e ci sarebbe un gran bisogno di gente con personalità, mister Favarin dovrà lavorare con quello che ha a disposizione, sulla testa dei suoi giocatori, motivandoli e preparandoli per la prossima battaglia


lunedì, 17 settembre 2018, 15:42

Pistoiese-Lucchese a Pontedera?

E' più che un'ipotesi che Pistoiese-Lucchese, in programma domenica prossima alle 16,30, si debba giocare a Pontedera. La stadio Melani degli arancioni, infatti, non ha attualmente l'agibilità dello stadio Melani. Nelle prossime 24-48 una decisione definitiva



lunedì, 17 settembre 2018, 00:36

Fioccano le insufficienze

Contro l'Arezzo, tanti rossoneri sotto il sei. In avanti im ombra Jovanovic e De Feo, ancora a corto di preparazione. Bene Falcone, grave l'espulsione di Castagna che probabilmente decide il match


domenica, 16 settembre 2018, 23:18

Favarin: "Per un'ora alla pari, poi calo prevedibile"

Il tecnico amareggiato per l'epilogo del match: "Abbiamo avuto un calo prevedibile dovuto al fatto che loro sono più avanti di noi a livello di preparazione, chiaramente anche rimanendo in 10 ci siamo complicati la vita"