Porta Elisa News

A Carrara con tante assenze ma per fare bene

venerdì, 16 marzo 2018, 16:23

di diego checchi

A Carrara con tante assenze ma per fare bene. È questo il motto della Lucchese di Giovanni Lopez che domani alle 14.30 affronterà allo stadio dei marmi la Carrarese di Silvio Baldini. I rossoneri arrivano a questa partita dopo lo 0-0 interno contro il Gavorrano e vorranno portare via da questa trasferta un risultato positivo per avvicinarsi sempre di più alla salvezza. Il trainer romano ha fatto capire che ci vogliono ancora sei o sette punti per avere la matematica certezza della salvezza. Ed allora prima verranno fatti e meglio sarà per poi magari provare a raggiungere un obbiettivo più prestigioso come quello dei playoff o chiudere la stagione comunque in bellezza. La sfida di Carrara però non è delle più facili perché la difesa rossonera dovrà fronteggiare un cliente non da poco come "Ciccio" Tavano autore già di 17 reti. Nel complesso i marmiferi sono un ottima squadra che sa esprimere un gran calcio soprattutto sul proprio campo. Andando alla formazione mister Lopez dovrà reinventarsi il reparto offensivo visto che Fanucchi è stato convocato ma non sta bene e quindi molto probabilmente non giocherà e che Del Sante non è stato nemmeno convocato, per un problema fisico, così come Cecchini. Se Fanucchi non ce la dovesse fare, scenderà in campo da titolare dopo tanto tempo, Russo che agirà in coppia con Bortolussi, con Parker e Aufiero pronti a subentrare. A centrocampo Nolè dovrebbe prendere il posto di Buratto come mezzala sinistra, a completare il terzetto saranno confermati Damiani ed Arrigoni. Sugli esterni Tavanti e Russu, mentre in difesa è probabile che Baroni torni titolare come centrale di sinistra al posto di Capuano. Questa la probabile formazione della Lucchese 3-5-2: 22 Albertoni, 19 Espeche, 25 Bertoncini, 13 Baroni, 2 Tavanti, 4 Arrigoni, 21 Damiani, 15 Nolè, 32 Russu, 20 Russo, 23 Bortolussi. A disposizione: 1 Di Masi, 6 Capuano, 5 Dell'Amico, 14 Razzanelli, 18 Mugelli, 33 Buratto, 24 Parker, 10 Fanucchi, 28 Aufiero, 12 Nannelli. Allenatore Lopez.


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 22 settembre 2018, 16:09

Primo, non prenderle

A Pistoia per ottenere i primi punti della stagione. Deve essere questo l'obiettivo della squadra di Giancarlo Favarin che scenderà in campo domani alle 16 e 30 allo stadio Marcello Melani contro la formazione guidata da Indiani. La probabile formazione


sabato, 22 settembre 2018, 10:16

Arancioni a trazione anteriore

La Pistoiese che per la prima volta giocherà davanti al proprio pubblico sarà, con tutta probabilità, una squadra a trazione anteriore e potrebbe anche cambiare modulo di gioco rispetto al 4-3-1-2 visto a Busto Arsizio contro la Pro Patria



venerdì, 21 settembre 2018, 19:10

In avanti ecco la coppia De Feo-Sorrentino

Favarin, che non può contare su Jovanovic, si affida al duo De Feo-Sorrentino e torna al 3-5-2 contro la Pistoiese. Anche oggi allenamento a porte chiuse


venerdì, 21 settembre 2018, 14:39

Favarin: "La Pistoiese è più forte dell'Arezzo"

Il tecnico contro gli arancioni dovrà fare a meno di Jovanovic: "E' un girone dove tutte le squadre hanno valori importanti. Ci vorrà un po’ di tempo per ingranare con una squadra così giovane, se abbiamo l’appoggio dei tifosi è meglio”