Porta Elisa News

Rossoneri subito al lavoro per ritrovare la compattezza perduta

lunedì, 12 febbraio 2018, 11:51

di diego checchi

Questa mattina la Lucchese era già a lavoro. In realtà la squadra e lo staff tecnico si sono ritrovati per compattarsi e iniziare a pensare alla sfida contro il Cuneo che la Lucchese dovrà assolutamente vincere per tirarsi su in classifica e uscire da questo momento non certamente positivo. Lopez ha voluto vedere subito i suoi per confrontarsi e parlare di questo momento non certo positivo anche se i rossoneri non hanno svolto esercizi con il pallone. Insomma, questa è stata una seduta per confrontarsi, anche perché ci sarà tempo per preparare sul campo la sfida con il Cuneo, un Cuneo che ha dimostrato di avere grande salute rimontando tre gol alla Pistoiese, considerando che nella prima frazione di gioco, gli arancioni vincevano 3 a 0.

A nostro avviso, il problema della Lucchese è mentale più che tecnico. Una vittoria potrebbe essere un toccasana per ripartire e per rimettere in carreggiata una classifica che è veramente pericolosa. Arrivare con il morale alto al derby con il Pisa potrebbe dare uno slancio diverso alla squadra rossonera. Ma guardiamo passo dopo passo. Intanto Obbedio, nella serata di ieri, ha rassicurato sul fatto che non ci saranno stravolgimenti e Lopez può continuare in tranquillità il suo lavoro. 


I  Gelati di Piero


Panda


#viasangiorgio21


Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 18 febbraio 2018, 19:10

Mister Viali recrimina: "Il risultato ci sta stretto"

Il mister dei piemontesi William Viali è soddisfatto della prestazione ma non nasconde il disappunto per il risultato: i piemontesi, soprattutto nel secondo tempo, contavano di portar via l'intera posta: "Siamo contenti della prestazione ma andiamo a casa con l’amaro in bocca"


domenica, 18 febbraio 2018, 19:06

La mediocrità in ogni zona del campo

E' una Lucchese a tratti impalpabile, quella vista contro il Cuneo, le cui prestazioni individuali non riescono a arrivare nella maggior parte dei casi alla sufficienza. Si salvano a stento Bertoncini, Albertoni e Espeche. Le pagelle di Gazzetta



domenica, 18 febbraio 2018, 18:49

Obbedio: "Lopez ultimo dei responsabili, si va avanti con lui"

La società continua a avere fiducia in Giovanni Lopez, lo conferma il direttore sportivo Antonio Obbedio: "Lopez ultimo dei responsabili, i giocatori se avessero giocato con l'atteggiamento di oggi non avremmo perso a Piacenza e Monza"


domenica, 18 febbraio 2018, 18:41

Albertoni: "Ce l'abbiamo messa tutta"

Il portiere ancora una volta protagonista salva il risultato in più circostanze: "Prendiamo il positivo che c'è stato, ce l'abbiamo messa tutta, siamo stati anche sfortunati in alcuni episodi. Abbiano finito per non prendere gol è un punto di partenza"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px