Porta Elisa News

Buratto: "Condannati da un episodio"

domenica, 11 febbraio 2018, 16:45

Matteo Buratto era all'esordio dal primo minuto con i rossoneri, una sua conclusione nel primo tempo poteva far pendere la bilancia verso la Lucchese, ma Fumagalli, bestia nera, ci ha messo lo zampino: "Peccato, dopo 70 metri di campo sono arrivato a tirare e il campo non mi ha aiutato. Abbiamo fatto una buona prestazione"

"Poteva finire 1-0 per noi, ma l'episodio ci ha condannato. Mi sto trovando bene, la società è seria e la squadra è solida. Dopo il gol loro si sono chiusi, si esce da questo periodo lavorando. Non ci si deve focalizzare sulle otto gare con pochi punti, ma prenderle come stimolo per fare ancora meglio. Abbiamo messo tutto, ma ci ha condannato un episodio e il calcio è fatto di episodi". 


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 18 agosto 2018, 08:20

Ancora uno slittamento del campionato?

I gironi della Serie C e l'inizio della nuova stagione potrebbero ulteriormente slittare: lo sostiene www.calciomercato.com che ipotizza anche la presenza dei rossoneri nel girone A, con piemontesi, liguri, lombarde, emiliane e toscane


venerdì, 17 agosto 2018, 14:22

Falcone vicinissimo alla Lucchese

La Lucchese è a un passo da Wladimiro Falcone che Favarin ha avuto già a Gavorrano dal gennaio scorso. Il portiere di proprietà della Sampdoria arriverebbe in prestito: trattativa in fase avanzata



venerdì, 17 agosto 2018, 12:23

Mercato, una girandola di nomi intorno alla Lucchese

Per il centrocampo si parla di Andrea Bovo, svincolato dalla Reggiana, che può fare sia il centrale che la mezzala. Per l’attacco spuntano due nomi: quello di Federico Gerardi del Pordenone e Andrea Isufajdel Chievo Verona


giovedì, 16 agosto 2018, 18:07

Tavanti, martedì la visita: rischia uno stop di mesi

Il giocatore si sottoporrà ad una visita per vedere se dovrà essere operato o meno al ginocchio desto: nel caso in cui dovesse essere fatta l'operazione ecco che allora per Tavanti ci potrebbe essere uno stop piuttosto lungo dai quattro ai cinque mesi