Porta Elisa News

Shekiladze, è fatta: martedì il primo allenamento in rossonero

sabato, 13 gennaio 2018, 18:52

di diego checchi

Lo avevamo già anticipato ma adesso è realtà: Irakli  arriverà a Lucca e da martedì si potrà allenare con il resto del gruppo. È vero che mancano ancora i crismi dell’ufficialità ma Obbedio l’ha spuntata ed è riuscito a portare a Lucca un giocatore che in Serie C vorrebbero in tanti. Il direttore ha tessuto la tela per 15 giorni e nella serata di ieri è riuscito a strappare il sì del giocatore dello Spezia che in questa stagione era ormai fuori lista ma che comunque si è sempre allenato con la società ligure.

Il giocatore arriverà in prestito fino a fine stagione e prenderà Lucca come una tappa di rilancio dopo 6 mesi non facili. Ricordiamo che la Lucchese aveva già cercato il georgiano nel mercato estivo ma la trattativa non andò in porto a causa delle resistenze del ragazzo a scendere i categoria. Questo è un giocatore che alla Lucchese serve come il pane, perché sa sia attaccare gli spazi che proteggere la palla ed essere incisivo sotto rete.


I  Gelati di Piero


Panda


#viasangiorgio21


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 22 gennaio 2018, 23:36

Bertoncini: "Soddisfatto dell'esordio"

Il difensore all'esordio con la Lucchese autore di una convincente prestazione: "Sapevamo di trovare un avversario forte ma avremmo meritato di più. Forse altri due punti li meritavamo. L'arbitro? Può sbagliare ma stasera gli errori tutti a carico nostro"


lunedì, 22 gennaio 2018, 23:23

Bortolussi, prestazione e gol

L'attaccante timbra nel derby e si rende autore di una gran bella prestazione. Capuano e Espeche baluardi difensivi. Buono l'esordio di Bertoncini e Shekiladze. Le pagelle di Gazzetta



lunedì, 22 gennaio 2018, 23:04

Mister Sottil: "Dobbiamo essere meno scolastici"

Il tecnico degli ospiti non soddisfatto della prestazione dei suoi: "La partita l'abbiamo fatta noi, loro erano chiusi, poi abbiamo subìto un gol per nostra superficialità, con la Lucchese ancora più arroccata. Nel secondo tempo meglio, ma dovevamo essere più incisivi"


lunedì, 22 gennaio 2018, 22:40

Bini furioso: "L'arbitro è un disonesto"

Carlo Bini, amministratore unico della Lucchese è una furia: "Voglio ringraziare mister, giocatori e pubblico, ma mi sento offeso: ci hanno preso in giro. Con quel metro avevamo tre rigori per noi. Se deve fare 1200 km per prenderci per il culo non ci sta bene"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px