Porta Elisa News

Mercato, per il centrocampo spunta il possibile ritorno di Castiglia

mercoledì, 10 gennaio 2018, 20:00

di diego checchi

Il mercato della Lucchese è in piena evoluzione e il nome nuovo per il centrocampo è quello di Ivan Castiglia, attualmente alla Triestina. Il centrocampista centrale di Cosenza classe ’88 potrebbe tornare a vestire la casacca rossonera dopo che lo aveva fatto nella stagione 2007-2008 con Braglia in panchina, quando arrivo nel mercato di gennaio dal Martina Franca insieme all’attaccante danese Nicki Bille Nielsen. Obbedio ha confermato che il profilo di Castiglia, come pure quello di Provenzano, è interessante per il centrocampo rossonero.

Per la sostituzione di Magli in difesa spunta il nome di un classe ’98 di proprietà della Ternana ma che ha giocato in questa prima parte di stagione all’Arzachena collezionando 2 presenze, si tratta di Andrea Maestrelli. Obbedio, però, vuole fare qualcosa anche in attacco e il nome nuovo è quello di Eric Lanini, classe ’94 attualmente al Vicenza dove ha realizzato 3 gol su 17 gare disputate. Bisognerebbe vedere però dove Lopez intenderebbe impiegare il giocatore, visto che Lanini è un esterno d’attacco che si adatterebbe meglio nel gioco a 3 punte; l’operazione si potrebbe fare anche con l’avallo della Juventus ma su di lui, però, c’è anche l’Arezzo. Obbedio smentisce poi la possibilità che Albertoni possa andare a giocare nella Serie A bulgara nel Lokomotiv Plovdiv.


I  Gelati di Piero


Panda


#viasangiorgio21


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 22 gennaio 2018, 23:36

Bertoncini: "Soddisfatto dell'esordio"

Il difensore all'esordio con la Lucchese autore di una convincente prestazione: "Sapevamo di trovare un avversario forte ma avremmo meritato di più. Forse altri due punti li meritavamo. L'arbitro? Può sbagliare ma stasera gli errori tutti a carico nostro"


lunedì, 22 gennaio 2018, 23:23

Bortolussi, prestazione e gol

L'attaccante timbra nel derby e si rende autore di una gran bella prestazione. Capuano e Espeche baluardi difensivi. Buono l'esordio di Bertoncini e Shekiladze. Le pagelle di Gazzetta



lunedì, 22 gennaio 2018, 23:04

Mister Sottil: "Dobbiamo essere meno scolastici"

Il tecnico degli ospiti non soddisfatto della prestazione dei suoi: "La partita l'abbiamo fatta noi, loro erano chiusi, poi abbiamo subìto un gol per nostra superficialità, con la Lucchese ancora più arroccata. Nel secondo tempo meglio, ma dovevamo essere più incisivi"


lunedì, 22 gennaio 2018, 22:40

Bini furioso: "L'arbitro è un disonesto"

Carlo Bini, amministratore unico della Lucchese è una furia: "Voglio ringraziare mister, giocatori e pubblico, ma mi sento offeso: ci hanno preso in giro. Con quel metro avevamo tre rigori per noi. Se deve fare 1200 km per prenderci per il culo non ci sta bene"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px