Porta Elisa News

Magli ai saluti: oggi non si è allenato, va al Fano

martedì, 9 gennaio 2018, 18:15

di diego checchi

Lo avevamo già anticipato ma adesso è realtà. Antonio Magli è ai saluti con la Lucchese e quindi questo pomeriggio la società ha preferito non farlo allenare, poche ore dopo è arrivato il comunicato ufficiale della cessione al Fano. A spiegare la situazione nel primo pomeriggio era stato il diesse Antonio Obbedio:"Abbiamo una trattativa in via di definizione che potrebbe concludersi già fra stasera e domani con una società di Serie C del girone B".

Su Magli c'erano il Renate, il Mestre e la Triestina ma in queste ultime ore si è inserito forte il Fano di mister Oscar Brevi che ha avuto la meglio. Ecco il comunicato ufficiale: "La A.S. Lucchese Libertas comunica ufficialmente di aver ceduto a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del difensore Antonio Magli all'Alma Juventus Fano, squadra militante nel girone B di Serie C. La società ringrazia il giocatore per la correttezza e la professionalità dimostrati, augurandogli le meritate soddisfazioni professionali".

Adesso, la Lucchese dovrà trovare un altro difensore per completare la batteria a disposizione di Lopez anche se non è escluso che si possa portare su un giovane o che, addirittura, Lopez possa farne a meno inserendo nei tre della difesa Palumbo. Staremo a vedere quello che succederà, fatto sta che Magli, dopo appena sei mesi, conclude l’esperienza in rossonero avendo totalizzato 16 presenze di cui 8 da titolare, compresa la Coppa Italia.


I  Gelati di Piero


Panda


#viasangiorgio21


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 22 gennaio 2018, 23:36

Bertoncini: "Soddisfatto dell'esordio"

Il difensore all'esordio con la Lucchese autore di una convincente prestazione: "Sapevamo di trovare un avversario forte ma avremmo meritato di più. Forse altri due punti li meritavamo. L'arbitro? Può sbagliare ma stasera gli errori tutti a carico nostro"


lunedì, 22 gennaio 2018, 23:23

Bortolussi, prestazione e gol

L'attaccante timbra nel derby e si rende autore di una gran bella prestazione. Capuano e Espeche baluardi difensivi. Buono l'esordio di Bertoncini e Shekiladze. Le pagelle di Gazzetta



lunedì, 22 gennaio 2018, 23:04

Mister Sottil: "Dobbiamo essere meno scolastici"

Il tecnico degli ospiti non soddisfatto della prestazione dei suoi: "La partita l'abbiamo fatta noi, loro erano chiusi, poi abbiamo subìto un gol per nostra superficialità, con la Lucchese ancora più arroccata. Nel secondo tempo meglio, ma dovevamo essere più incisivi"


lunedì, 22 gennaio 2018, 22:40

Bini furioso: "L'arbitro è un disonesto"

Carlo Bini, amministratore unico della Lucchese è una furia: "Voglio ringraziare mister, giocatori e pubblico, ma mi sento offeso: ci hanno preso in giro. Con quel metro avevamo tre rigori per noi. Se deve fare 1200 km per prenderci per il culo non ci sta bene"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px