Porta Elisa News

Magli ai saluti: oggi non si è allenato, va al Fano

martedì, 9 gennaio 2018, 18:15

di diego checchi

Lo avevamo già anticipato ma adesso è realtà. Antonio Magli è ai saluti con la Lucchese e quindi questo pomeriggio la società ha preferito non farlo allenare, poche ore dopo è arrivato il comunicato ufficiale della cessione al Fano. A spiegare la situazione nel primo pomeriggio era stato il diesse Antonio Obbedio:"Abbiamo una trattativa in via di definizione che potrebbe concludersi già fra stasera e domani con una società di Serie C del girone B".

Su Magli c'erano il Renate, il Mestre e la Triestina ma in queste ultime ore si è inserito forte il Fano di mister Oscar Brevi che ha avuto la meglio. Ecco il comunicato ufficiale: "La A.S. Lucchese Libertas comunica ufficialmente di aver ceduto a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del difensore Antonio Magli all'Alma Juventus Fano, squadra militante nel girone B di Serie C. La società ringrazia il giocatore per la correttezza e la professionalità dimostrati, augurandogli le meritate soddisfazioni professionali".

Adesso, la Lucchese dovrà trovare un altro difensore per completare la batteria a disposizione di Lopez anche se non è escluso che si possa portare su un giovane o che, addirittura, Lopez possa farne a meno inserendo nei tre della difesa Palumbo. Staremo a vedere quello che succederà, fatto sta che Magli, dopo appena sei mesi, conclude l’esperienza in rossonero avendo totalizzato 16 presenze di cui 8 da titolare, compresa la Coppa Italia.


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 23 ottobre 2018, 19:23

Verso il match con la Juventus B: doppio allenamento per i rossoneri

Potrebbe scoccare a breve l'ora del neo acquisto Zanini: Favarin potrebbe schierarlo già a partire da domenica prossima oppure fargli fare l'esordio da titolare in Coppa Italia a Imola. Anche Jovanovic in rampa di lancio


martedì, 23 ottobre 2018, 07:03

Società sportive e Decreto Dignità: le conseguenze dello stop alla pubblicità sull'azzardo

Anche la seria A ha deciso di esporsi sull'entrata in vigore del Decreto Dignità inviando un comunicato congiunto con Lega serie B, Lega Basket e Lega Volley, in cui si fa esplicita richiesta di essere maggiormente coinvolti nel processo di elaborazione delle leggi in contrasto al disturbo da gioco d’azzardo



lunedì, 22 ottobre 2018, 19:35

Mercato, si raffredda la pista per un nuovo difensore

Nessuna novità per quanto riguarda il possibile arrivo di un difensore in rossonero. Antonio Obbedio non si muoverà tanto per farlo ma solo se troverà l'elemento giusto per poter potenziare la squadra e che faccia al caso della Lucchese: tramontano le ipotesi Coda e Blanchard


lunedì, 22 ottobre 2018, 18:27

Lucchese nuovamente a un passo dalla cessione?

Rumori sempre più insistenti, passaggi che paiono ormai a distanza di ore o al massimo di giorni: la Lucchese è sul punto di essere ceduta: pronto all'acquisto sarebbe il gruppo di legali che nei giorni scorsi erano stati portati da Moriconi in Comune: chi dietro di loro?